NewsVideogiochi

Elden Ring: leak anticipa il menù di creazione del personaggio

Una versione incompleta del menù dedicato alla creazione del personaggio del prossimo gioco FromSoftware Elden Ring è trapelata tramite il recente closed network test.

Il menù di creazione, che potete vedere in testa all’articolo tramite il video pubblicato su YouTube dall’utente ER-SA, è chiaramente incompleto poiché la maggior parte delle opzioni sono lasciate momentaneamente non accessibili. Il closed network test di Elden Ring permette inoltre ai giocatori di scegliere tra cinque personaggi già creati, permettendo quindi di saltare completamente il processo di creazione del personaggio.

Il remake di Demon’s Souls per PlayStation 5 del 2020 presentava un robusto creator, un grande passo avanti rispetto ai giochi originali FromSoftware, noti per la possibilità di creare personaggi a dir poco “mostruosi”.

Come detto dallo stesso Hidetaka Miyazak, il remake di Demon’s Souls ha spronato FromSofrware a migliorarsi per quanto concerne l’aspetto tecnico di Elden Ring, quindi non è da escludere una certa influenza anche sulla creazione del personaggio.

elden ring grafica

L’atteso gioco di ruolo soulslike fu originariamente annunciato all’E3 nel 2019, ma dopo tale annuncio si sono susseguiti due anni di silenzioIn seguito  a questo lasso di tempo Elden Ring si è nuovamente mostrato con un trailer rilasciato durante l’edizione del Summer Game Fest dello scorso anno. A seguito di questa insperata rivelazione, varie notizie ufficiali si sono susseguite nelle settimane seguenti, le quali non hanno fatto altro che aumentare l’hype dei fan.

Sviluppato da FromSoftware in collaborazione con George R.R. Martin, autore dei romanzi fantasy Le Cronache del Ghiaccio e del FuocoElden Ring presenterà una struttura molto diversa rispetto ai precedenti soulslike di From con un’ambientazione decisamente più ampia.

In attesa di avere nuova informazioni ufficiali inerenti al titolo in questione, vi ricordiamo che Elden Ring sarà rilasciato il 25 febbraio 2022 per PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox One e Xbox Series X/S. Inoltre, coloro che acquisteranno l’opera su PlayStation 4 e Xbox One potranno riscattare gratuitamente una copia digitale delle versione di nuova generazione.

Fonte:
Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Potrebbe interessarti anche

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Altro in:News