VideogiochiNews

The Elder Scrolls Online: One Tamriel è finalmente disponibile su console!

A partire da oggi l’aggiornamento One Tamriel per The Elder Scrolls Online, spin-off dell’omonima serie targata Bethesda Softworks, è finalmente disponibile per le piattaforme PlayStation 4 e Xbox One. Questo corposo aggiornamento rivoluziona interamente lo stile di gioco, aumentando a dismisura le possibilità di scelta e di interazione tra i giocatori ed eliminando qualsiasi tipo di vincolo legato alle alleanze. Ricordiamo nel frattempo che One Tamriel è già disponibile per PC e Mac dalla giornata di ieri.

The-Elder-Scrolls-Online (1)

Completamente gratuito, One Tamriel offre una moltitudine di possibilità sia ai veterani che ai novizi, i quali potranno beneficiare di molte opzioni e diverse modalità di personalizzazione. In un mondo di gioco open world e con nemici di livello adatto ai giocatori, sarà possibile avventurarsi in qualsiasi momento con chiunque e verso una meta a piacere non appena aver completato il tutorial. Inoltre eliminando ogni restrizione per la formazione di alleanze, eccetto per la modalità PvP, i giocatori hanno la più completa libertà di formare gruppi con utenti appartenenti a qualsiasi fazione. Questa modifica rende molto più semplice trovare gruppi di persone con cui unirsi per intraprendere missioni, prove ed esplorare dungeon e fa sì che le gilde possano formare gruppi più eterogenei. One Tamriel include al suo interno:

  • Modalità duello: i giocatori possono ora battersi in qualsiasi luogo anche al di fuori di Cyrodiil per mettere alla prova le proprie capacità e guadagnarsi il titolo di avventuriero più forte.
  • Zone rivoluzionate: tutte le zone di gioco sono state modificate per adattarsi sia a partite individuali che di gruppo, con boss più impegnativi e un livello di difficoltà bilanciato.
  • Dungeon: tutti i dungeon potranno essere esplorati sia in modalità normale che veterano, in modo che gli utenti con un livello differente dagli altri possano giocare insieme affrontando nemici adatti al proprio livello e ottenendo le relative ricompense.
  • Craglorn: la gigantesca zona di Craglorn è stata ristrutturata in modo da renderla più giocabile in solitario senza modificare ciò che la rende la location preferita dai gruppi di giocatori.
  • Bottino: il bottino delle varie zone è stato standardizzato come quello dei dungeon, rendendo possibile trovare set specifici in zone specifiche qualunque sia il proprio livello.

In occasione del debutto di One Tamriel è stato rilasciato anche un trailer di lancio di cui vi riportiamo la visione qui sotto in calce. Pronti per aggiornare il vostro The Elder Scrolls Online e continuare la vostra avventura nella regione di Tamriel?

Alessio "Lello" Lucherini
Colui che ha zompato da una piattaforma all'altra e nel vero senso della parola. Perché iniziare dalla grande N per poi passare alla PS e infine giungere all'equilibrio tra le due parti ha rappresentato il suo stadio evolutivo nel mondo videoludico. Predilige gli scontri tra i classici Nintendo, lavora come esperto Evocatore sottopagato da Akras su Brave Frontier RPG e viaggia tra le mille avventure nel continente di Tamriel in cerca della saggezza, del potere e del coraggio... ah no quella è Hyrule. Però diciamocelo; alla fine per lui Tamriel e Hyrule sono come lo ying e lo yang, un dualismo alla quale difficilmente gli si può togliere dalla mente e dal cuore!

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche