NewsVideogiochi

Resident Evil Village: nuovi dettagli emersi da una demo del TGS

Capcom ha recentemente mostrato a porte chiuse una piccola demo giocabile di Resident Evil Village, o meglio noto ai fan della celebre saga dell’orrore dell’azienda giapponese come RE8, rivelando alcune nuove informazioni sul gioco. Durante la live streaming del TGS 2020 non è stato mostrato alcun filmato dedicato al titolo ma Eiko Kano, uno degli ospiti del panel, ha avuto la possibilità di provare una piccola porzione di Resident Evil Village. Purtroppo, la demo in questione non è stata mostrata in nessun momento dell’evento, ma nonostante la prova sia avvenuta a porte chiuse, sono emerse alcune interessanti informazioni riguardanti le prime battute di gioco. Vi riportiamo di seguito un breve riepilogo delle principali novità provenienti dal TGS 2020:

  • All’inizio del gioco ci sarà una battaglia con un nemico “molto forte”.
  • Alcuni dei nemici nelle prime fasi saranno nudi, nonostante ci troveremo durante la stagione invernale.
  • I nemici in Resident Evil 8 si comporteranno in modo diverso da RE7.
  • Uccidere i nemici produrrà un oggetto.
  • I giocatori potranno utilizzare oggetti ambientali come una libreria per combattere i nemici.
  • I nemici possono anche essere storditi usando pistole o oggetti ambientali.
  • La sezione iniziale vedrà Ethan fuggire da un villaggio, mentre i nemici lo stanno inseguendo.
  • Durante le prime battute di gioco, parte del villaggio potrà prendere fuoco, a seconda dell’azione del giocatore.
  • Già all’inizio possiamo trovare un fucile.
  • Tsuyoshi Kanda ha confermato che quanto mostrato era solo l’inizio del gioco.
  • Eiko Kano ha affermato che c’era molta azione in questa fase iniziale.
  • Gli oggetti lasciati dai nemici possono essere trasformati in munizioni o altri oggetti.

Al momento non sappiamo quando vedrà la luce il nuovissimo capitolo dell’iconico franchise di Capcom, anche se Resident Evil Village dovrebbe debuttare su PlayStation 5, PC, Xbox Series X e Series S nel 2021. Inoltre, durante il Tokyo Game Show 2020 l’azienda nipponica ha confermato l’intenzione di voler portare la nuova avventura horror di Ethan Winters e Chris Redfield anche su PS4 e Xbox One.

Luca Di Blasi
Laureato in Ingegneria Civile e Ambientale presso l'Università degli Studi di Catania. Da sempre appassionato di cinema, videogames e tutto quello che concerne il mondo tecnologico; smartphone, gadget e tanto altro. Fan del MCU e "divoratore" di serie TV.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche