fbpx
VideogiochiNews

Red Dead Online: la modalità multiplayer di Red Dead Redemption 2 è ora realtà

Dopo mesi e mesi di rumor relativi a una non meglio specificata modalità online pensata per Red Dead Redemption 2, attesissimo titolo open-world ambientato nel cuore del Far West, Rockstar Games ha infine confermato la sua esistenza. Dopo l’incredibile successo riscosso da GTA Online, era in realtà prevedibile aspettarsi il sopraggiungere di una similare offerta ludica, ma ora abbiamo ricevuto l’annuncio effettivo del tutto; Red Dead Online verrà reso disponibile in versione beta a partire da questo novembre.

Secondo quando dichiarato dalla software house, Red Dead Online sarà un’evoluzione del multiplayer che già potemmo toccare con mano in Red Dead Redemption, di fatto andando a fondere al suo interno gameplay narrativo, competitivo e cooperativo. L’esperienza potrà essere affrontata in solitaria o con amici ed è già stata confermata un’uscita periodica di nuovi aggiornamenti che andranno fornendo contenuti aggiuntivi, il tutto in maniera non dissimile da quanto visto con GTA Online.

La società videoludica ha infine fatto sapere che la beta di Red Dead Redemption 2, disponibile gratuitamente a tutti coloro che acquisteranno il titolo, potrebbe presentare alcuni problemi iniziali che verranno risolti nel corso delle settimane successive all’uscita. Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Red Dead Redemption 2 sarà disponibile dal 26 ottobre 2018 su Playstation 4 e Xbox One.

LEGGI ANCHE  Hearthstone: Battaglia - Recensione della nuova Stagione a tema Fiabe
Luca Di Carlo
Cresciuto a suon di videogiochi, cartoni animati e fumetti, ho potuto godere di un infanzia interamente basata sulla creazione del nerd per antonomasia, sempre intento ad affrontare sane partite videoludiche e alla costante ricerca di tutto il comprabile da poter mettere in bella vista su qualche mensola. Essendo poi anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1, ma non preoccupatevi Microsoft e Nintendo, nel mio cuore vi è spazio anche per voi.

    Comments are closed.

    0 %