fbpx
NewsVideogiochi

PlayStation VR2: Resident Evil Village, The Walking Dead e i giochi confermati

Resident Evil Village Game Pass

Il PlayStation VR2 è pronto a ruggire, con The Walking Dead: Saints and Sinners Retribution, Resident Evil 4 Remake, Resident Evil Village, No Man’s Sky e Horizon: Call of the Mountain.

Il tutto è stato confermato nel corso del nuovo State of Play, nel corso del quale c’è stato spazio per approfondire le produzioni in questione, le quali avranno modo al lancio di colorare la nuova lineup del dispositivo, fin da subito a fornire gli utenti un’ampia scelta su PlayStation 5.

Parliamo di una serie di giochi in alcuni casi già disponibili, che però saranno vivibili sotto un’ottica completamente diversa grazie al visore. Trovate qui di seguito la lista di tutti i video che permettono di avere una panoramica in merito a quella che sarà parte della lineup del nuovo visore.

Partiamo innanzitutto con Stray, gioco a tema felino in uscita nella giornata del 19 luglio. Trovate in questo articolo tutti i dettagli sull’esperienza.

Nel corso dello State of Play c’è stato spazio anche per la presentazione del New Game+ di Horizon Forbidden West, gioco che ha ancora modo di ampliarsi. Trovate a questo link tutti i dettagli.

LEGGI ANCHE  Destiny 2: il volto del "nuovo" comandante Zavala svelato

Non è mancato anche un nuovo gameplay di Horizon: Call of the Mountain, gioco che come confermato uscirà al lancio di PlayStation VR2, e che ha avuto modo di venire approfondito ulteriormente. Ne abbiamo parlato qui.

Il nuovo aggiornamento di The Walking Dead: Saints and Sinners uscirà entro il 2022, ecco qui di seguito il trailer ufficiale di presentazione.

Resident Evil Village per PlayStation VR2 si è mostrato a sorpresa nel corso della conferenza, trovate qui di seguito il video di presentazione ufficiale del gioco.

Resident Evil 4 Remake è stato presentato nel corso della conferenza proprio in apertura. Tutti i dettagli sulla sorpresa targata Capcom sono presenti nel trailer qui di seguito e nel nostro articolo di approfondimento dedicato.

Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %