NewsVideogiochi

PlayStation 5 Pro potrebbe portare i giochi da 1080p a 4K

PlayStation 5 Pro è attesa come si attende il natale: tra i vari rumor e presunte conferme apparse online negli ultimi tempi, giungono oggi delle indiscrezioni interessanti: pare che la console sia in grado di portare i giochi, anche già esistenti sul mercato, da una risoluzione 1080p Full-HD a una ben più odierna ovvero in 4K Ultra-HD (2160p). Ovviamente l’up-grade per i giochi già esistenti avverrebbe tramite patch dello sviluppatore.

Di vari ruomor emerge come la console sia il 45% più potente dell’originale, portando con sé una GPU migliorata con ray-tracing 2x-4x e una CPU Zen 2 che però possiede un plus in velocità del 10% rispetto alla contro parte. Sempre in teoria dovrebbe avere la capacità di 2T di memoria, il doppio rispetto l’attuale modello Slim in commercio.

La tecnologia di up-scaling però non è convenzionale: pare si tratti infatti di un nuovo brevetto Sony, la PSSR, ovvero PlayStation Spectral Resolution: con un ingombro di memoria minimo, parliamo di 250MB, potremmo davvero beneficiare di un sistema software in grado di simulare (o addirittura superare, chissà) il DLSS già visto su PC grazie alle schede Nvidia che spopolano sul mercato e a cui, indubbiamente, si sono ispirati i tecnici Sony. Non ci resta che attendere aggiornamenti ufficiali in merito.

Tiziano Sbrozzi
Lusso, stile e visione: gli elementi che servono per creare una versione esterna di se. Tiziano crede fortemente che l'abito faccia il monaco, che la persona si definisca non solo dalle azioni ma dalle scelte che compie. Saper scegliere è un'arte fine che va coltivata.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche