fbpx
VideogiochiNews

Peter Molyneux: “È da pazzi non creare Fable IV”

fable anniversay

Fable, esclusiva della Microsoft, è la serie di action RGP che ci ha deliziato ed accompagnato in avventure fantastiche con i sui tre capitoli principali ed i vari spin-off dal lontano 2004 fino alla mancata pubblicazione del l’ultimo titolo, dal titolo Fable Legends e che sarebbe dovuto uscire alla fine del 2015. Proprio in una recentissima intervista al sito OXM, sviluppatore francese e creatore di Fable, Peter Molyneux, ha rivelato che non vede l’ora di poter dare vita a Fable IV e dalle sue parole fa trapelare che se ad oggi ancora non abbiamo potuto giocare questo novo capito la colpa probabilmente è solo da ricercare tra le motivazioni del publisher Microsoft.Fable Legends

“È da pazzi non creare Fable IV. Io personalmente lo vorrei sviluppare e lo studio ci ha provato”

Dopo questa frecciatina, Molyneux, non perde tempo e rivela quanto lui e il suo team hanno più volte infastidito ed irrigidito Microsoft:

“Credo fosse a causa del senso dell’umorismo. Sapete come sono gli inglesi, con il loro leggero senso dell’umorismo politicamente scorretto. Specialmente con Fable, dove avevamo prostitute e matrimoni tra persone dello stesso sesso. Microsoft era scioccata, sapete, cercavano di nascondere tutti i capezzoli in mostra delle donne solo per non offendere le persone”.

Lo sviluppatore Francese nel 2012 lascio Lionhead, la casa produttrice di sua creazione ed incorporata da Microsoft nel 2006, per fondare la nuova 22 Cans, oltretutto come ricorderete di recente, precisamente lo scorso 29 aprile, la gloriosa Microsoft dichiarò proprio la chiusura definitiva della stessa Lionhead, lasciando cosi ad un futuro ancora più incerto l’evoluzione della serie Fable. Dopo questa intervista e nonostante la casa produttrice responsabile della creazione di Fable sia fallita, siamo impazienti che arrivi alle nostre orecchie la notizia ufficiale di una prossima uscita del quarto capitolo di una delle serie action RGP con la quale siamo cresciuti.

LEGGI ANCHE  Hermen Hulst e Hideaki Nishino sostituiranno il ruolo di Jim Ryan in PlayStation

Se anche voi fremete per avere notizie certe fateci sapere, in ogni caso fateci sapere la vostra.

Alessio Cialli
Eclettico personaggio, ha iniziato la sua carriera videoludica con un Commodore 64. Si consacra nei titoli Platform, Stealth e GDR. Titolo preferito: Alex Kidd in Miracle World "Sega Master System", gioco più vecchio di lui!

Comments are closed.

0 %