fbpx
VideogiochiNews

Henry Cavill in Warhammer di Amazon Studios, ufficiale

Dopo i rumor delle ultime ore, Amazon Studios ha oggi annunciato che Henry Cavill, il famoso attore inglese che tra i suoi lavori passati annovera anche ruoli come Geralt di Rivia nelle prime due stagioni di The Witcher, o Sherlock Holmes nei due film di Enola Holmes, farà parte del progetto legato a Warhammer.

La notizia arriva direttamente con un comunicato ufficiale, proposto sul sito di Warhammer Community, dove viene illustrato in generale il progetto che vedrà protagonista l’immensamente popolare IP di Games Workshop, di cui Amazon Studios si è aggiudicata i diritti.

Henry Cavill, è risaputo, è un grandissimo fan di Warhammer, e ricoprirà non solo il ruolo di star principale del progetto, ma anche le sue conoscenze della lore per ricoprire quello di Produttore esecutivo. Nel comunicato, in apertura, viene inoltre specificato che il progetto di Amazon Studios che include i diritti di Warhammer, si dipanerà attraverso multipli business di Amazon Entertainment, quindi potremmo aspettarci più di un prodotto a riguardo, tra film, serie TV, e chissà cos’altro. Per quello, dovremo aspettare delle specifiche ufficiali e degli annunci.

Ad affiancare Cavill nel ruolo di produttore esecutivo ci sarà Vertigo Entertainment, al fianco anche di Andie Smillie di GAW e Max Bottrill di Amazon Studios.

Si tratta del primo grande colpo su questa scala di Amazon, con il franchise di Warhammer che per intrattenimento e qualità delle miniature è per gran parte dell’utenza indiscutibilmente in cima alla classifica mondiale. Tale franchise è nato quasi 40 anni fa, crescendo ed espandendosi man mano, grazie proprio alle miniature, ai libri, ai giochi da tavolo, ai prodotti di animazione, videogiochi, e tanti altri prodotti sotto licenza.

LEGGI ANCHE  Assassin's Creed: Shadows ci porta in oriente nel reveal trailer

Il primo di questi prodotti sembra sarà dedicato a Warhammer 40,000, che per chi non è avvezzo al mondo delle miniature di Games Workshop e alla sua lore, è ambientato in un futuro lontano in cui l’umanità si trova in bilico, a cavallo tra quello che potrebbe essere il più luminoso dei futuri, o l’era più oscura di sempre. Ambizione, umanità, orde di alieni, la corruzione degli dei, sono solo alcune delle caratteristiche peculiari di 40,000, che la produzione cercherà di riproporre al meglio.

Ecco le dichiarazioni di Henry Cavill a riguardo:

Amo Warhammer da quando ero giovane, e questo rende questo momento davvero speciale per me. L’opportunità di guidare questo universo cinematografico sin dalla sua nascita è sia un onore, sia una responsabilità. Non potrei essere più grato per tutto il lavoro svolto da Vertigo, Amazon e Games Workshop per realizzare il tutto. Un passo avanti verso la realizzazione di un sogno che dura da una vita.

Citando Andy Smillie di GAW, finalmente Warhammer vedrà arrivare sugli schermi tutto ciò che i fan hanno sempre sperato, e soprattutto ciò che meritano.

Henry Cavill è attualmente sulla bocca di tutti, non solo per questo progetto, ma anche per quanto riguarda The Witcher e Superman, progetti dai quali è ormai lontano.

Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %