NewsVideogiochi

Gears of War 4: svelati nuovi dettagli

Dopo averne parlato nel corso degli ultimi giorni, tra vari rumor e smentite, è stato finalmente svelato che Gears of War 4 sarà protagonista della nuova copertina mensile di Game Informer, celebre rivista videoludica famosa in tutto il mondo. Ovviamente non limitiamoci solamente ad una copertina poichè The Coalition, team di sviluppo del nuovo capitolo di questa fenomenale ed emozionante saga, ha parlato apertamente svelato numerosi nuovi e succulenti dettagli.

10679707_1191323040887620_4744857829736555226_o

La vera notizia che ha fatto sobbalzare tutti gli amanti di GoW, me compreso, è decisamente stata l’identità svelata del personaggio mostrato durante il filmato alla scorsa E3 2015. Il protagonista del gioco dunque sarà JD Fenix, il figlio del celebre ed amatissimo Marcus Phoenix; vera e propria icona della prima trilogia della saga tra COG e Locuste. Inoltre è stata rivelata una piccola anteprima della trama, JD Fenix infatti scapperà di casa per unirsi alla milizia COG ma successivamente sparirà in seguito ad un’operazione andata male.

Liam McIntyre, protagonista delle celebre serie televisiva Spartacus, sarà la voce del personaggio. Nel titolo ci saranno anche altri personaggi giocabili come Kait Diaz, doppiata da Laura Bailey (Jaina Proudmoore in World of Warcraft) e Delmont “Del” Walker, un ex-COG amico intimo di JD (Eugene Byrd, Marcus Boone in Battlefield Hardline). Cosa ne pensate di questa piccola anteprima su Gears of War 4? Fateci sapere la vostra opinione in merito commentando, se volete, la news.

Per ulteriori aggiornamenti in merito al titolo, data d’uscita e sopratutto se uscirà su PC oltre che su Xbox One, restate sintonizzati sulle pagine di Game Legends!

 

Emanuele "Nucky" D'Ascanio
Nucky, un esemplare in via di estinzione. Potremmo definirlo unico (e menomale) ed inimitabile! Entra nel progetto Game Legends a mani basse e con molti propositi, moltissimi, troppi, e non ne mantiene uno. Nasce, cresce, corre, sbatte e riparte. Le sue esperienze videoludiche sono innumerevoli e poliedriche: parte da pargolo con le console della grande N nuove di pacca, proseguendo poi con approcci più aggressivi senza saltare una generazione. Ovviamente con tutta questa carne al fuoco è arrivato a non apprezzare più nulla: "Ë un bel gioco, ma non fa per me". Il nostro Ditto personale si accoppia con qualsiasi partner, divenendo uno dei punti focali delle collaborazioni del sito. Predilige il genere FPS, TPS e Platform d'avventura di ogni genere!

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche