fbpx
VideogiochiNews

Twin Mirror: svelate alcune nuove caratteristiche del gioco

Nel corso della Gamescom 2018, Bandai Namco ha mostrato due nuove caratteristiche di primaria importanza all’interno di Twin Mirror, interessante thriller psicologico a episodi in sviluppo presso il team di Dontnod Entertainment, ovvero il Palazzo della Mente e il Doppio.

Come spiegato dalla software house, in Twin Mirror impersoneremo i panni di Sam, un giornalista investigativo che ritornerà a casa per seppellire un suo amico. Ma, quando Sam si sveglia nella sua stanza al motel con una camicia macchiata di sangue e senza ricordi della notte precedente dovrà intraprendere una complessa indagine facendo una serie di scelte decisive per scoprire la verità.

Il Palazzo della mente è il talento più grande di Sam. Il suo cervello possiede infatti l’innata capacità di poter dar forma a un piano fisico onirico dove accedere per ricreare le memorie del passato e mettere insieme tutti gli indizi raccolti nel mondo reale. Il Doppio, invece, rappresenterà la voce interiore o la coscienza di Sam, la quale assumerà la forma di un’elegante e sarcastica versione di se stesso, un ambiguo personaggio i cui reali intenti ci saranno del tutto ignoti.

LEGGI ANCHE  Die by the Balde - Recensione, un colpo da K.O.

 

Luca Di Carlo
Cresciuto a suon di videogiochi, cartoni animati e fumetti, ho potuto godere di un infanzia interamente basata sulla creazione del nerd per antonomasia, sempre intento ad affrontare sane partite videoludiche e alla costante ricerca di tutto il comprabile da poter mettere in bella vista su qualche mensola. Essendo poi anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1, ma non preoccupatevi Microsoft e Nintendo, nel mio cuore vi è spazio anche per voi.

    Comments are closed.

    0 %