fbpx
VideogiochiImpressioni

Fast & Furious Crossroads – Anteprima del titolo con Vin Diesel

Mostrato durante i The Game Awards 2019, come ultimo titolo presentato prima dell’annuncio del gioco vincitore del premio “Game of the Year”, Fast & Furious Crossroads ha subito fatto parlare di sé. Ad annunciarlo sul palco del prestigioso evento sono stati due degli attori protagonisti della famosissima serie cinematografica: Vin Diesel e Michelle Rodriguez. Ma cosa dovremmo aspettarci dal titolo sviluppato da Slightly Mad Studios e prodotto da Bandai Namco? Analizzando il trailer e le pochissime informazioni disponibili, cercheremo di fare il punto della situazione e scopriremo tutto ciò che c’è per ora da sapere sul titolo. Siete pronti? Scaldate i motori, state per leggere l’anteprima di Fast & Furious Crossroads!

Veloce e Furioso…

Partiamo dunque, come già anticipato, con l’analisi del trailer. Nel filmato mostrato durante la manifestazione di Los Angeles, notiamo subito la presenza di alcuni dei protagonisti della saga cinematografica. In particolare, possiamo osservare le controparti poligonali di Leticia Ortiz, interpretata da Michelle Rodriguez, Roman Pearce, interpretato da Tyrese Gibson, e l’iconico Dominic Toretto, interpretato da Vin Diesel. Questi non sono ovviamente gli unici personaggi presenti nel filmato: sono infatti presenti attori e ruoli inediti per la saga, scritti appositamente per Fast & Furious Crossroads. Ancora non sappiamo chi saranno queste figure, ma dal trailer si evince che siano vecchie conoscenze di Dominic, e che si rivolgono al pilota per chiedergli aiuto. C’è da dire che è proprio il personaggio interpretato da Vin Diesel a dominare la scena, un po’ come succede al cinema.

Passati in rassegna i personaggi, concentriamoci sul fulcro del titolo: le corse in strada. La prima auto che vediamo, che è anche quella che apre il trailer, è la storica Yenko Camaro del 1969 (guidata nel secondo capitolo della serie cinematografica da Brian O’Conner, interpretato dal compianto Paul Walker) inseguita da una volante della polizia. In seguito vediamo il videogioco avvicinarsi ai film più recenti della saga: troviamo infatti un veicolo molto simile a un carro armato, come accade negli ultimi capitoli di Fast & Furious, che si sono distaccati dal concetto nudo e crudo delle gare automobilistiche clandestine, abbracciando un genere molto più adrenalinico e vicino ai film d’azione.

LEGGI ANCHE  Fable: periodo d'uscita rivelato nel corso dell'Xbox Showcase

Assalti ai treni, palle demolitrici, esplosioni e ancora esplosioni caratterizzano la seconda parte del trailer. Questo fa pensare che Slightly Mad Studios abbia deciso di abbracciare tutte le fasi della saga e che quindi il titolo non comprenderà solo le semplici gare, alternandole a momenti più action. Il tutto è accompagnato, come è fortemente evidenziato dal trailer di annuncio, da una fortissima componente narrativa che andrà a ricollegarsi alla saga cinematografica.

https://www.youtube.com/watch?v=sKfTkNMYq90

…ma non quanto basta!

A lasciare a bocca aperta, purtroppo in senso tutt’altro che positivo, è quello che sembra trasparire dal comparto tecnico. Fast & Furious Crossroads sembra, molto schiettamente, rimasto indietro di una generazione. Il titolo presenta modelli poligonali decisamente poco curati e animazioni ed espressioni facciali non in linea con i canoni moderni, ma soprattutto dimensioni sproporzionate del corpo dei personaggi. Chiaramente stiamo parlando solo delle impressioni a caldo nate da un semplice trailer, ma non serve un occhio attento al millesimo per notare i vari difetti.

Non è assolutamente nostra intenzione dare un giudizio al gioco senza averlo provato con mano, ma dovendo analizzare ciò che è stato mostrato, non possiamo che definirci perplessi. Ricordiamo però che gli Slightly Mad Studios vantano nel loro curriculum la serie di Project Cars 2, che nonostante alcuni difetti vanta un comparto grafico di livello. La qualità dubbia del comparto tecnico potrebbe quindi essere riconducibile ad una realizzazione in fretta e furia del trailer, senza poter – per questioni di tempistiche – garantire un risultato ottimo. Chiaramente, data la mano lavoratrice, possiamo aspettarci che sul piano del giocato le sezioni di guida si riveleranno qualitativamente eccellenti, ma anche per questo dovremo aspettare di poter mettere le mani sul gioco.

Insomma, Fast & Furious Crossroads si presenta con molti dubbi, ma siamo comunque curiosi di scoprire, magari con alcune dovute accortezze, come si comporterà pad alla mano. Vi ricordiamo che il titolo arriverà su PC, PlayStation 4 e Xbox One a maggio del prossimo anno, in concomitanza con l’uscita di Fast & Furious 9.

 

Francesco Samperna
Nato nel mai troppo lontano 2002, la sua immensa passione per i videogiochi nasce quando prende in mano per la prima volta il Dualshock 2. Amante dei titoli action, è sempre alla ricerca di nuovi e luccicanti trofei di platino. Tra una partita e l'altra trova comunque il tempo per un po' di sano binge watching!

Comments are closed.

0 %