VideogiochiNews

E3 2023 senza Sony, Nintendo e Xbox? È possibile

L’Electronic Entertainment Expo, fiera del videogioco svolta annualmente a Los Angeles meglio conosciuta come E3, è pronta a tornare dopo tre anni di pandemia vissuti fuori dagli schemi. Con solo il 2021 passato ad accompagnarci con un evento online è infatti dal 2020 che i videogiocatori di tutto il mondo non hanno modo di partecipare al più grande evento riguardante la loro passione. Nonostante questo dovrebbe essere un grande ritorno in auge per la fiera sembra però che mancheranno coloro che generalmente ne fanno da protagonisti, i tre più grandi produttori di videogiochi al mondo; Sony, Microsoft e Nintendo.

Si tratta solamente di rumor e l’informazione è da prendere con le pinze ma pare che molte fonti interne di IGN concorderebbero con i dati condivisi. L’assenza di Sony non è esattamente una novità; la multinazionale giapponese, per dei non precisati dissapori con l’organizzazione, non presenzia alla fiera ormai dal 2019 ed era prevedibile mancasse anche quest’anno. Phil Spencer, per quanto riguarda Microsoft, ha dichiarato proprio pochi giorni fa che Xbox sta pianificando il suo tradizionale showcase estivo; l’evento dovrebbe coincidere con l’E3 ma, a dire di IGN, anche la società di Redmond dovrebbe mancare.

Non ci sono informazioni invece riguardo Nintendo, la società giapponese tiene il suo pubblico costantemente aggiornato con delle dirette periodiche ma, nonostante questo, non ha mai mancato di portare uno stand alla fiera losangelina. L’assenza di queste tre grandi aziende sarebbe un duro colpo per un E3 che tenta di riprendersi da tre anni d’assenza, non ci resta che attendere per vedere se questi rumor risulteranno infine attendibili.

Daniele Ferraro
Appassionato a qualunque sfaccettatura della cultura pop si avvicina al mondo dei videogiochi con il Game Boy Advance. Cresciuto catturando centinaia di Pokémon e risolvendo tutti gli enigmi affrontati dal Professor Layton ha poi fatto di quella passione una delle sue ragioni di vita.

    Potrebbe interessarti anche

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Altro in:Videogiochi