fbpx
NewsCinema e TV

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: svelata la sinossi ufficiale

Dopo la recente uscita del primo teaser trailer, Marvel ha da poco aggiornato la pagina ufficiale giapponese di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, inserendo la sinossi ufficiale, che rivela un pericolo molto più grande del previsto. Mentre non è ancora possibile avere una data per il primo trailer, la sinossi aggiornata può suggerire gli avvenimenti all’interno dell’atteso film.

Recentemente il nuovo poster del film aveva anticipato le varianti dello stesso Strange e di Wanda, mentre ora arriva la sinossi ufficiale che conferma la presenza di un’entità ancora più pericolosa, che si ricollega al recente film di Spider-Man. A quanto pare infatti il famoso incantesimo al centro della pellicola ha aperto le porte a qualcosa di pericoloso e imprevedibile.

La sinossi, tradotta in italiano dal giapponese, è quindi la seguente:

Doctor Strange è un chirurgo geniale e lo stregone più potente del mondo. Il più pericoloso dei suoi incantesimi, che gli permette di manipolare il tempo e lo spazio a volontà, è un incantesimo proibito che apre la porta a una misteriosa follia conosciuta come il Multiverso. Strange si rivolge a Wanda, Scarlet Witch, una potente forza che un tempo minacciava gli Avengers, per aiutarlo a ripristinare un mondo dove tutto sta cambiando. Ma una terribile minaccia incombe sull’umanità e sull’intero universo, una minaccia che i loro soli poteri non possono più controllare. E per peggiorare le cose, la più grande minaccia dell’universo assomiglia esattamente al Doctor Strange…

L’aggiornamento ufficiale della pagina dedicata al film sembra quindi confermare le ipotesi riguardanti la possibilità di vedere un Doctor Strange malvagio, come già era possibile poter vedere all’interno del trailer. L’incantesimo in questione sembra invece fare riferimento a quello apparso in Spider-Man: No Way Home, che ha portato da Peter Parker i cattivi di altre realtà.

LEGGI ANCHE  Il protagonista di Tredici ha smesso di recitare perché «stava iniziando a sembrare solo un lavoro»

Doctor Strange

La sinossi del nuovo film dedicato a Doctor Strange sembra quindi confermare le ipotesi riguardanti l’introduzione effettiva del multiverso, un concetto che potrebbe cambiare del tutto il modo in cui i vari film e serie TV sono visti. Come infatti accaduto già in Spider-Man: No Way Home, i personaggi possono arrivare da altri universi, comprese versioni malvagie.

Questo concetto era stato in parte già anticipato sulla serie Loki, dove venivano introdotte le varianti del famoso dio dell’inganno, che hanno portato al cambiamento di un’equilibrio che esisteva da tempo. Non resta quindi che aspettare il prossimo 4 maggio, data prevista per l’uscita nelle sale cinematografiche italiane.

Jacopo Zuma Cerqua
Nato prima della caduta del muro di Berlino, appassionato di videogiochi, cinema, musica e tanto altro. Un po' nerd, un po' geek, se inizia a parlare di un argomento che gli sta a cuore difficilmente si ferma.

    Comments are closed.

    0 %