fbpx
VideogiochiNews

Dichiarazioni su Assassins Creed: Darby McDevitt

assassini

L’editorialista della serie di Assassins Creed, Darby McDevitt, ha rilasciato alcune curiose dichiarazioni durante il Comic-con 2013 di San Diego. I commenti più piccanti dell’autore riguardano le ambientazioni dei futuri capitoli di Assassins Creed. Alla domanda su un possibile capitolo del gioco ambientato nei giorni moderni, Darby ha risposto: “una possibilità c’è sempre, ma l’impronta principale della serie è data dall’elemento del turismo storico”. Infatti come ben ricorderete i precedenti Assassins Creed ci hanno fatto rivivere periodi illustri, come le fantastiche riproduzioni delle città e dei monumenti: Dalla terza crociata, al rinascimento,  fino ad arrivare al colonialismo Americano. McDevitt aggiunge inoltre che è molto affascinato dal feudalismo giapponese, del quale c’è già una possibilità più concreta vi sia l’introduzione nella saga. Non ci rimane altro da fare se non aspettare con la bava alla bocca, e goderci il titolo Assassins Creed IV: Black Flag, in uscita a fine anno.

 

LEGGI ANCHE  God of War Ragnarök e Until Dawn per PC richiedono l'account PSN
Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %