VideogiochiNews

Destiny: Le armi Exotic dell’anno 1 verranno lasciate in dietro oppure nerfate?

DESTINY-TAKEN-KING-970x545Ultimamente c’è stata qualche polemica in merito a Destiny, in particolar modo sulle armi dell’anno 1 Exotic. Questo perché Bungie ha dichiarato che molte delle armi introdotte fino a qui nel gioco, non saranno più aggiornate con l’arrivo dell’ultimo DLC il Re dei Corrotti, che introdurrà ufficialmente l’anno 2.

Quindi Destiny con l’arrivo dell’Anno 2 si lascerà alle spalle moltissime armi e armature interessanti, solamente qualcuna al massimo verrà nerfata e questo ha smosso la comunità che non sta gradendo molto la decisione intrapresa da Bungie.

A quanto pare però i giocatori avranno la possibilità di effettuare l’upgrade alla versione Anno Due di una sola arma esotica dell’Anno uno, ma non di tutto l’arsenale, una delle più utilizzate ad esempio come il Gjallarhorn non potrà ricevere l’atteso upgrade.

Se anche voi fate parte della community di Destiny vi interesserà la lista che vi riportiamo poco sotto con tutte le armi che potranno ricevere fino ad ora l’upgrade al secondo anno di Destiny e quelle che verranno invece nerfate:

 

Elenco dei Confermati Anno ritorno 1 Exotic:

Suros Regime
Bad Juju
Monte Carlo
Ultima parola
Hawkmoon
Morte rossa
Verità
Invettiva
Il 4 ° Cavaliere
Thunderlord

Elenco dei non confermati o solo Anno 1 Exotic:

Nechrocasm
Luce forte
Spina
Vex Mythoclast
Ice Breaker
Universal Remote
Gjallarhorn (1 ° anno)
Super Good Advice

Completamente sconosciute:

MIDA Multi-tool
Lord of Wolves
Pocket Infinity
Piano C
Arco di Queenbreaker
Promessa di feccia
No Land Beyond
Pazienza e tempo
Breath del Drago

Confermato il ritorno Anno 1 armatura Exotic

Luce Beyond Nemesis (Warlock)
Mente Obsidian (Warlock)
Voidfang Paramenti (Warlock)
No Indietro piani (Titan)

Alessio Cialli
Eclettico personaggio, ha iniziato la sua carriera videoludica con un Commodore 64. Si consacra nei titoli Platform, Stealth e GDR. Titolo preferito: Alex Kidd in Miracle World "Sega Master System", gioco più vecchio di lui!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche