fbpx
VideogiochiNews

Daymare 1998: disponibile la patch 2.0 con un nuovo livello di difficoltà

Daymare: 1998

Daymare 1998, nato inizialmente come Resident Evil 2 Remake, è ormai uscito sul mercato da diverso tempo. Abbiamo oggi delle interessanti novità per voi, che potranno interessare sia chi sta attualmente fruendo dell’opera, come anche chi è interessato all’acquisto di questa. È già infatti disponibile una patch per il prodotto tutto italiano targato Invader Studios, che si presenta come aggiornamento 2.0 del gioco. Vi elenchiamo qui di seguito tutte le modifiche implementate, la cui più importante è sicuramente quella legata ad una nuova difficoltà aggiunta nel titolo.

Aggiunte

  • Nuova modalità di difficoltà aggiunta (Storia/Modalità semplificata)
  • Aggiunta la localizzazione per il cinese semplificato (Sottotitoli ed oggetti del menù)

Risoluzione problemi/ Aggiornamenti

  • Aggiustata la difficoltà in alcune sezioni di gioco (Modalità normale)
  • Traduzioni per tutte le lingue
  • Animazioni di alcuni personaggi implementate e migliorate
  • Alcuni problemi dell’interfaccia utente nel menù iniziale risolti
  • Aggiustato un bug raro che avveniva alla fine delle “Fogne” (cancellava tutto l’inventario nel livello successivo)
  • Crediti infiniti nel menù iniziale sistemati
  • Miglioramento generale delle performance
  • Risolti problemi grafici che avvenivano quando si cancellava un salvataggio mentre se ne avevano diversi
  • Aggiustato un problema di collisioni con l’ascensore nel livello “Dam Entrance”
  • Sistemato un problema che occorreva nel combattimento con l’ultimo boss sparando alle taniche esplosive
  • Aggiornati i crediti di fine gioco
LEGGI ANCHE  Gears of War 6 "confermato" da un doppiatore

Le modifiche aggiunte sono sicuramente importanti, e non possiamo che essere contenti riguardo il supporto post lancio che Daymare 1998 sta ricevendo da parte del team. E voi, avete già giocato l’opera in questione? Nel caso in cui foste rimandiamo alla nostra recensione del gioco presente sul sito.

Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %