fbpx
NewsVideogiochi

Cyberpunk 2077 vanterà il labiale sincronizzato per ogni lingua disponibile

Cyberpunk 2077

Il Senior Level Designer Miles Tost e il responsabile delle Missioni Philipp Weber di CD Projekt RED hanno svelato su Twitter un nuovo ed incredibile dettagli relativo a Cyberpunk 2077, avventura e gioco di ruolo in prima persona in salsa Sci-Fi atteso in uscita il prossimo 19 novembre. Secondo due componenti del team in Cyberpunk 2077 sarà utilizzata una tecnologia di terze parti, realizzata da JALI Research, che renderà possibile sincronizzare perfettamente il labiale dei personaggi con ogni lingua disponibile nel prodotto finale.

Dovessero riuscire nel loro intento (e sembra che siano decisamente sulla buona strada per avere successo, come potete osservare voi stessi in calce alla notizia), la sincronizzazione del labiale con ogni singola lingua presente in Cyberpunk 2077 sarebbe solo l’ultimo degli esempi lampanti che sottolineano l’incredibile cura di CD Projekt RED nello sviluppare un videogioco., anche quando questo significa dover ampliare il team, assumendo più dipendenti e facendo lievitare il budget richiesto per lo sviluppo.

LEGGI ANCHE  ALZARA Radiant Echoes, un colorato omaggio ai classici GDR giapponesi

Il gioco è di recente entrato in fase GOLD ed uscirà, come detto in apertura, il prossimo 19 novembre su PlayStation 4, Xbox One, Windows PC, Google Stadia e, ovviamente, sulle console di nuova generazione di Sony e Microsoft, rispettivamente PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Da poche ore sappiamo inoltre che nel titolo saranno aggiunti due attori dal cast di Detroit: Become Human.

In Cyberpunk 2077 sarete chiamati ad esplorare in prima persona una tentacolare città conosciuta con il nome di Night City, in California. Stando agli sviluppatori, in base all’approccio che si deciderà di utilizzare gli eventi nel corso del gioco muteranno di conseguenza, sbloccando diversi finali. Durante gli ultimi mesi CD Projekt RED ha dichiarato (e sottolineato) che per lo sviluppo di Cyberpunk 2077 si stanno utilizzando le maggiori risorse in termini umani e finanziari di sempre, anche maggiori a quelle richieste per lo sviluppo ed il lancio di The Witcher 3: Wild Hunt.

LEGGI ANCHE  Cyberpunk 2077: le recensioni recenti degli utenti elogiano il titolo

In estate abbiamo analizzato il titolo Sci-Fi nella nostra anteprima. Fateci un salto, prima di poter finalmente mettere le mani sulla versione finale del gioco.

Giuseppe Fragola
Dall'ormai lontano 1997 abbatto Draghi virtuali, salvo Principesse, mando in visibilio gli stadi di mezzo mondo a suon di gol e anniento avversari con ogni mezzo a disposizione (dagli hadouken alle spade infuocate). Non vedo ragione per smettere, quindi continuo!

    Comments are closed.

    0 %