fbpx
NewsVideogiochi

Crash Bandicoot 4: It’s About Time, svelati i primi screenshot della versione Switch

Crash Bandicoot 4: It’s About Time

Nonostante Crash Bandicoot 4: It’s About Time non sia ancora uscito su Nintendo Switch, dato che la data di lancio è fissata per il 12 marzo, un utente già in possesso di questa versione del gioco ha condiviso su Reddit alcuni screenshot. Si trattano di screen sia nella modalità TV della console, che nella modalità portatile. Un totale di 8 immagini che permettono di farsi un’idea sulla qualità tecnica del titolo sulla console di Nintendo, anche se per un’opinione esaustiva e definitiva, bisognerà mettere le mani sul gioco, le trovate in calce all’articolo.

Il gioco girerà in modalità docked a 1080p, mentre in quella portatile la risoluzione scenderò a 720p, il framerate invece punterà ai 30 FPS su entrambe le modalità. Ricordiamo che nella stessa data di rilascio della versione Nintendo Switch, usciranno anche quelle PlayStation 5 e Xbox Series X/S, mentre i giocatori PC dovranno attendere l’uscita prevista nel corso di quest’anno in una data ancora non specificata. Il titolo è già disponibile su PlayStation 4 e Xbox One.

LEGGI ANCHE  Dead by Daylight avvia una collaborazione con Dungeons & Dragons

Crash Bandicoot 4: It’s About Time, sviluppato da Toys for Bob, è l’ultimo capitolo dello storico franchise nato su PlayStation. Nel gioco seguiremo le vicende di Crash, sua sorella Coco e Aku Aku, questa volta alla prese con problemi riguardanti lo spaziotempo. Il platform riprende il classico gameplay della serie, inserendo però alcune novità in grado di rinfrescare e donare ulteriore varietà. La principale è rappresentata dalla 4 maschere in grado di donare a Crash o Coco poteri unici, consentendo loro di superare sezioni di livello altrimenti impossibili facendo forza sulle loro abilità naturali. Nel gioco saranno presenti ben 5 personaggi giocabili, con Crash e Coco selezionabili liberamente nei livelli normali, mentre gli altri 3 avranno dei livelli a loro dedicati. Se voleste saperne di più sul gioco, vi rimandiamo alla nostra recensione accessibile da questo link.

 

Christian Sensi
Classe 1998. Appassionato di moltissimi medium, quello del videogioco lo accompagna da più tempo. Ha liberato principesse, ucciso draghi, salvato il mondo svariate volte e non ha intenzione di smettere. Si cimenta con i gunpla conseguendo risultati altalenanti, ma a lui non frega niente e continua lo stesso.

    Comments are closed.

    0 %