fbpx
VideogiochiNews

Berserk annunciato per il mercato occidentale!

Amanti di muosu e della serie “Warriors“, ecco a voi una grande notizia! Tramite un comunicato stampa ufficiale infatti Koei Tecmo ha annunciato l’arrivo, per il mercato occidentale, del nuovo Berserk (titolo ancora provvisorio) per PC, PlayStation Vita e PlayStation 4. Il titolo non ha ancora una data d’uscita ufficiale ma sarà disponibile durante l’autunno di quest’anno: il gioco seguirà da vicino i famosissimi eventi dell’iconica narrativa del manga, con un focus sulla coraggiosa ed eroica vita di Guts.

BerserkIl gameplay del gioco seguirà la formula classica dei musou, con il tipico stile “uno contro mille“: nel titolo i giocatori controlleranno il potere della Great Sword di Guts e utilizzeranno la rapida e agile arte della scherma di Griffith per sferrare fendenti e distruggere orde di nemici. Ecco come Hisashi Koinuma, presidente di Koei Tecmo Games e Produttore di Berserk ha così commentato:

Siamo finalmente in grado di svelare la nostra collaborazione tra Berserk e le serie Warriors. Gli utenti possono immergersi nel mondo di Berserk nei panni di Guts, il personaggio principale mentre brandisce la sua potente arma Dragon Slayer senza pietà tagliando nemici a metà, e attraverso l’incredibile storia che inizia con l’arco Golden Age. Il gioco è pensato per soddisfare anche i giocatori meno assidui, quindi speriamo che tutti i fan di Berserk siano invogliati a provarlo. Entra a far parte della squadra di Guts e sperimenta l’ebrezza del più letale tra i Warriors game all’interno dell’intenso mondo di Berserk

In attesa di ulteriori informazioni ufficiali, vi lasciamo con una ricca galleria di immagini: cosa ne pensate dell’arrivo di questo titolo anche in Occidente? Fateci sapere la vostra commentando l’articolo qui sotto o sulla nostra pagina Facebook!

LEGGI ANCHE  Respawn al lavoro su un nuovo FPS multiplayer?

 

Damiano "Xenom" Pauciullo
Videogiocatore da quando aveva 3 anni grazie ad un bel GameBoy rosso fiammante, si chiede ancora come facesse a quell'età a completare i giochi. Predilige i platform (soprattutto se come protagonista hanno un idraulico baffuto) e i giochi d'avventura (ma solo se il personaggio ha una tunica verde); diciamo che quel 23 settembre del 1889 avevano previsto la sua nascita, fondando quindi la Nintendo.

Comments are closed.

0 %