NewsVideogiochi

Animal Crossing: New Horizons, una ragazza disabile è riuscita a giocarci grazie all’Xbox Adaptive Controller

Già da tempo eravamo a conoscenza delle “grandissime” potenzialità dell’Xbox Adaptive Controller di Microsoft, e come questo permetta a ragazzi con mobilità ridotta di giocare ai propri giochi preferiti, non solo su Xbox One e PC, ma anche su Nintendo Switch. Negli scorsi giorni Phil Spencer, capo di Xbox, ha condiviso sul proprio account Twitter delle immagini ritraenti una giovane videogiocatrice disabile, Becky, intenta a giocare ad Animal Crossing: New Horizons grazie all’utilizzo dell’Xbox Adaptive Controller. Nel tweet la ragazza spiega che con il mento riesca facilmente ad interagire con il controller, mentre con la testa e la mano a compiere i vari movimenti.

Vi ricordiamo che Animal Crossing: New Horizons è già disponibile all’acquisto, se volete saperne di più sulla nuova esclusiva targata Nintendo, potete consultare qui la nostra recensione.

Luca Di Blasi
Laureato in Ingegneria Civile e Ambientale presso l'Università degli Studi di Catania. Da sempre appassionato di cinema, videogames e tutto quello che concerne il mondo tecnologico; smartphone, gadget e tanto altro. Fan del MCU e "divoratore" di serie TV.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche