fbpx
VideogiochiNews

Ubisoft Forward: ecco il teaser trailer dell’evento

Come ormai saprete l’E3 2020 è stato cancellato a causa della pandemia di Coronavirus che ha costretto vari eventi internazionali ad essere rinviati o cancellati. In quanto nelle condizioni attuali non è possibile sostenere eventi che creerebbero assembramenti formati da enormi gruppi di persone, Le varie software house hanno deciso di spostare sul formato digitale le proprie conferente, e tra queste l’Ubisoft ha deciso di organizzare un evento in streaming che ha denominato Ubisoft Forward.

L’evento si svolgerà il 12 luglio di quest’anno, e metterà in mostra i principali annunci pronti per essere comunicati al pubblico da parte della software house. Verrà dato spazio a produzioni di grande spessore della compagnia come Watch Dogs Legion e Hyper Scape, oltre ovviamente all’attesissimo Assassin’s Creed Valhalla del quale vi abbiamo parlato in una nostra anteprima. Inoltre, ma non è confermato ufficialmente, si parla insistentemente di un possibile annuncio di Far Cry 6.

A tal proposito nelle ultime ore si sono susseguite varie voci legate alla presunta partecipazione di Giancarlo Esposito, noto attore per aver interpretato il ruolo di Gustavo “Gus” Fring in Breaking Bad e Better Call Saul. Secondo quanto riportato da Gamereactor, infatti, l’attore statunitense potrebbe avere un ruolo importante in questo nuovo capitolo della saga di Far Cry. Che tale annuncio arrivi proprio durante l’Ubisoft Forward? Non ci resta che attendere la conferenza per avere certezze a riguardo.

LEGGI ANCHE  Assassin's Creed Shadows, Ubisoft rivela le dimensioni della mappa

L’evento, come confermato dal teaser trailer che potete vedere in testa all’articolo, si terrà in diretta sui propri canali social il 12 luglio alle ore 21:00.

Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Comments are closed.

    0 %