VideogiochiNews

The Witcher 4 non sarà un “more of the same” per il director

The Witcher 4 è in sviluppo da diversi mesi, come confermato da CD Projeckt Red, ma le informazioni a nostra disposizione su questo nuovo ed atteso titolo sono ancora pochissime.

Un interessante dettaglio ci viene fornito dal CEO dello studio di sviluppo, il polacco Michał Nowakowski, che ha dichiarato quanto segue presso GameSpot:

The Witcher 4 non sarà The Witcher 3 con una nuova veste. Quando si tratta dei rischi degli elementi innovativi, creare un nuovo gioco è sempre un rischio creativo, soprattutto perché stiamo cercando di oltrepassare nuovi confini ed esplorare nuovi campi; è qualcosa che non abbiamo mai fatto prima. Questo è un certo, una pennellata piuttosto ampia, ma non posso entrare troppo nel dettaglio senza parlare del gioco in sé.

The Witcher 4 aggiungerà nuovi elementi di gioco e nuove meccaniche che non avete visto nei nostri giochi precedenti.

Direi che fare queste cose è sempre un rischio; non significa semplicemente ripetere ciò che è stato fatto prima

Il CEO non ha rilasciato dichiarazioni per quanto riguarda il periodo d’uscita prefissato dall’azienda per il gioco, che è stato annunciato nel 2022: secondo recenti indiscrezioni, sapremo qualcosa di più in merito al nuovo The Witcher tra un bel po’ di tempo: precisamente nel 2025.

Fonte:
Sara Pandolfi
Nata e cresciuta videoludicamente sotto il segno della triforza, grande appassionata di videogiochi a 360°, ma con un nostalgico occhio di riguardo alle creazioni della grande N.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche