fbpx
VideogiochiNews

The Game Awards 2021: tutti i vincitori di ogni premio e del GOTY

The Game Awards 2021

Anche quest’anno, seppur a un orario non particolarmente comodo, i The Game Awards sono arrivati, e in questo 2021 non mancano anche diversi importanti annunci, approfonditi sulle nostre pagine in tempo reale, anche se ovviamente l’evento punta a eleggere anche dei vincitori.

In questo articolo vogliamo infatti evidenziare quali saranno tutti i premiati per ogni categoria, in seguito alle nomination confermate, mentre l’evento continuerà a stupirci con piacevole novità e fra una cosa e l’altra scopriremo di più in merito ai vincitori.

Aggiorneremo quindi la lista qui di seguito in attesa delle conferme su ogni categoria, troverete i vincitori di ogni singolo premio svelato ai The Game Awards 2021 evidenziato in grassetto.

Game of the Year 2021

  • Deathloop
  • It Takes Two
  • Metroid Dread
  • Psychonauts 2
  • Ratchet and Clank: Rift Apart
  • Resident Evil Village

Miglior Game Direction

  • Deathloop
  • It Takes Two
  • Returnal
  • Psychonauts 2
  • Ratchet and Clank: Rift Apart

Miglior Narrativo

  • Deathloop
  • It Takes Two
  • Life is Strange: True Colors
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy
  • Psychonauts 2

Miglior Art Direction

  • The Artful Escape
  • Deathloop
  • Kena: Bridge of Spirits
  • Psychonauts 2
  • Ratchet and Clank: Rift Apart

Miglior Partitura e Musica

  • The Artful Escape
  • Cyberpunk 2077
  • Deathloop
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy
  • NieR Replicant

Miglior Audio Design

  • Deathloop
  • Forza Horizon 5
  • Ratchet and Clank: Rift Apart
  • Resident Evil Village
  • Returnal

Miglior Performance

  • Erika Morii (Alex Chen) – Life is Strange: True Colors
  • Giancarlo Esposito (Anton Castillo) – Far Cry 6
  • Jason Kelley (Colt Vahn) – Deathloop
  • Maggie Robertson (Lady Dimitrescu) – Resident Evil Village
  • Ozioma Akhaga (Julianna Blake) – Deathloop

Miglior Gioco per Impatto

  • Before Your Eyes
  • Boyfriend Dungeon
  • Chicory: A Colorful Tale
  • Life is Strange: True Colors
  • No Longer Home

Miglior Gioco in corso

  • Apex Legends
  • Final Fantasy XIV Online
  • Fortnite
  • Genshin Impact
  • Call of Duty: Warzone

Miglior Indie

  • 12 Minutes
  • Death’s Door
  • Inscryption
  • Kena: Bridge of Spirits
  • Loop Hero

Miglior Gioco Mobile

  • Fantasian
  • Genshin Impact
  • League of Legends: Wild Rift
  • Marvel Future Revolution
  • Pokémon Unite

Miglior Supporto della Community

  • Apex Legends
  • Destiny 2
  • Final Fantasy XIV Online
  • Fortnite
  • No Man’s Sky

Miglior Innovazione nell’accessibilità

  • Far Cry 6
  • Forza Horizon 5
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy
  • Ratchet and Clank: Rift Apart
  • The Vale: Shadow of the Crown

Miglior VR/AR

  • Hitman 3
  • I Expect You to Die 2
  • Lone Echo 2
  • Resident Evil 4
  • Sniper Elite VR

Miglior Action Game

  • Back 4 Blood
  • Chivalry 2
  • Deathloop 
  • Far Cry 6
  • Returnal

Miglior Action Adventure

  • Marvel’s Guardians of the Galaxy
  • Metroid Dread
  • Psychonauts 2
  • Ratchet and Clank: Rift Apart
  • Resident Evil Village

Miglior RPG

  • Cyberpunk 2077
  • Monster Hunter Rise
  • Scarlet Nexus
  • Shin Megami Tensei V
  • Tales of Arise

Miglior Fighting

  • Demon Slayer: The Hinokami Chronicles 
  • Guilty Gear Strive
  • Melty Blood: Type Lumia
  • Nickelodeon All-Star Brawl
  • Virtua Fighter 5: Ultimate Showdown

Miglior Family

  • It Takes Two
  • Mario Party Superstars
  • New Pokémon Snap
  • Super Mario 3D World + Bowser’s Fury
  • WarioWare: Get it Together

Miglior Sim/Strategia

  • Age of Empires IV
  • Evil Genius 2: World Domination
  • Humankind
  • Inscryption
  • Microsoft Flight Simulator

Miglior Esports/Racing

  • F1 2021
  • FIFA 22
  • Forza Horizon 5
  • Hot Wheels Unleashed
  • Riders Republic

Miglior Multiplayer

  • Back 4 Blood
  • Knockout City
  • It Takes Two
  • Monster Hunter Rise
  • New World
  • Valheim

Miglior Content Creator dell’anno

  • Dream
  • Fuslie
  • Gaules
  • Ibai
  • Grefg
LEGGI ANCHE  Batman: Arkham Shadow presentato ufficialmente

Miglior Indie di debutto

  • The Artful Escape
  • The Forgotten City
  • Kena: Bridge of Spirits
  • Sable
  • Valheim

Miglior Gioco anticipato

  • Elden Ring
  • God of War Ragnarok
  • Horizon Forbidden West
  • Sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 
  • Starfield

Miglior Gioco Esports

  • Call of Duty
  • Counter Strike: Global Offensive
  • Dota 2
  • League of Legends
  • Valorant

Miglior Atleta Esports

  • Chris “Simp” Lehr
  • Heo “Showmaker” Su
  • Magomed “Collapse” Khalilov
  • Oleksandr “S1mple” K0styliev
  • Tyson “Tenz” NGO

Miglior Team Esports 

  • Atlanta Faze
  • DWG Kia
  • Natus Vincere
  • Sentinels
  • Team Spirits

Miglior Coach Esports

  • Airat “Silent” Gaziev
  • Andrey “Engh” Sholokhov
  • Andrii “B1ad3” Horodenskyi
  • James “Crowder” Crowder
  • Kim “Kkoma” Jeong-Gyun

Miglior Evento Esports

  • 2021 League of Legends World Championship
  • The International 2021
  • PGL Major Stockholm 2021
  • PUBG Mobile Global Championship 2021
  • Valorant Champions Tour: Stage 2 Masters
Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %