fbpx
NewsVideogiochi

Team Nintendo: ma quanti sono?

Sicuramente siete in tanti che, durante la propria esperienza videoludica, vi sarete chiesti approcciandovi al mondo Nintendo, come mai sia necessario aspettare addirittura anni fra l’uscita di un gioco e l’altro realizzato da un determinato studio. Facendo un punto della situazione, è stato possibile raccogliere dati per poter scoprire quante persone realmente sono a lavoro costantemente dietro le quinte e meglio apprendere così i larghi tempi di produzione. Cosa importante è sottolineare come il numero indicato non indichi puramente quello degli sviluppatori, ma anche degli addetti al marketing ed altri ruoli, tutti però in un unico grande team con lo stesso obiettivo finale. Scopriamo dunque insieme quanti dipendenti lavorano insieme dietro al marchio Nintendo. (In mancanza di dati effettivi, è stata inserita la sigla “n.d.” (non disponibile).)

Nintendo

Nintendo Company Limited  – 5,120 dipendenti totali così divisi:

Nintendo (Japan) – 2,009 dipendenti
Nintendo of America – 1,257 dipendenti
Nintendo of Europe (quindi tutte le singole divisioni nazionali) – 868 dipendenti
Nintendo of Australia – 75  dipendenti
iQue (La sussidiaria che si occupa della distribuzione sul mercato cinese) –  n.d.
Mario Club (debugging) – 305 dipendenti
ND Cube – n.d.
Nintendo European Research & Development – circa 30 dipendenti
Nintendo Network Service Database –  n.d.
Nintendo Technology Development – circa 30 dipendenti
Nintendo Software Technology – circa 50 dipendenti
Retro Studios – circa 70 dipendenti
Monolith Soft – 109 dipendenti
1-Up Studio – 30 dipendenti
NES Merchandising (division of Nintendo of America) – n.d.

LEGGI ANCHE  Die by the Balde - Recensione, un colpo da K.O.

Principali software house affiliate a Nintendo:

The Pokémon Company – 400 dipendenti
HAL Laboratory – 149 dipendenti
Intelligent Systems – 134 dipendenti
SRD – 107 dipendenti
Creatures – 84 dipendenti
Genius Sonority – 22 dipendenti
Pux – n.d.
Warpstar (azienda che si occupa della serie animata di Kirby)– n.d.

Ecco invece tutte le altre software house indipendenti ma che sviluppano in esclusiva per Nintendo per un contratto di esclusiva a tempo come Next Level Games, o in partnership con essa (come DeNa), ma di cui non si hanno dati relativi ai dipendenti.

GameFreak – 108 dipendenti
DeNa – n.d.
Alpha Dream – n.d.
Vanpool – n.d.
Hatena – n.d.
Grezzo – n.d.
Next Level Games – n.d.
Headstrong Games – n.d.
Indies Zero – n.d.
Camelot Software – n.d.
Digipen Studios – n.d.
First Avenue Entertainment (Seattle Mariners)– n.d.

Fateci sapere dunque se anche voi immaginavate un numero così ampio e settori così articolati! Lasciate un commento in fondo alla news e continuate a seguirci per tutti i futuri aggiornamenti!

Mariano "xTheDeathx" Bonaccorsi
Avvicinatosi al mondo videoludico tenendo in mano la sua prima console, una PSP Slim & Light, xTheDeathx inizia la sua vera avventura solo nel 2011 su PlayStation 3 e come cacciatore accanito di trofei. Riempita la sua bacheca di Platini, continua la sua avventura anche su PC sotto il nick di WhiteBlackDeath, tra un pad e una tastiera in compagnia di amici e tanto sano divertimento.

Comments are closed.

0 %