fbpx
VideogiochiNews

Sucker Punch lavora a un nuovo multiplayer? Spunta un annuncio di lavoro

Sucker Punch

Dopo il debutto della modalità Ghost of Tsushima Legends, la quale ha aggiunto all’opera base un comparto multiplayer sostanzioso, Sucker Punch potrebbe avere le mani in pasta in una nuova esperienza multiplayer, come si evince da un annuncio di lavoro pubblicato dalla software house

L’azienda cerca infatti un Multiplayer/Network Programmer per ampliare l’organico del loro studio a Bellevue, nello stato del Washington. Nell’annuncio non vengono purtroppo rivelati moltissimi dettagli che potrebbero farci evincere l’entità del nuovo progetto di cui la software house facente parte dei Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios si starebbe occupando.

È chiaro si tratti però di un nuovo progetto multiplayer in sviluppo presso Sucker Punch, forse un gioco a sé stante, magari legato al brand di Ghost of Tsushima o a InFamous, ma potremmo anche avere a che fare con qualcosa di completamente nuovo, la quale andrebbe ad arricchire il catalogo delle IP pubblicate da Sony.

Nonostante non sia stata probabilmente sufficientemente valorizzata, in quanto arrivata solo in un secondo momento dopo il lancio, la modalità Ghost of Tsushima Legends è stata in realtà piuttosto inaspettata, e si è rivelata in fin dei conti un contenuto piuttosto ben riuscito. Possiamo quindi aspettarci grandi sorprese da parte dello sviluppatore, il quale potrebbe raccogliere l’arduo onere di far crescere la lineup di titoli multiplayer dei SIE Worldwide Studios, proponendo – perché no – un’esperienza che magari potrà essere vissuta anche in giocatore singolo.

LEGGI ANCHE  Assassin's Creed Shadows: nonostante le lamentele, vende alla grande

Attualmente, restiamo in attesa di ulteriori dettagli per questa nuova sorpresa, la quale potrebbe già essere in sviluppo da tempo e magari vicina a essere rivelata, sia che si tratti di un’esclusiva PlayStation 5, sia che il suo debutto sia anche pensato per arrivare su PlayStation 4. Non ci resta che scoprire di che si tratterà, vista l’ampia gamma di esperienze che Sucker Punch ha offerto nella sua carriera questa risulta piuttosto imprevedibile.

Prima di lasciarvi, ne approfittiamo per rimandarvi alla nostra recensione di Ghost of Tushima, alla quale potete accedere attraverso questo link.

Fonte:
Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %