VideogiochiNews

Steam Deck subisce un downgrade sulla memoria SSD

Partiamo da una base: Steam Deck, la console portatile di Valve, è uscita in tre versioni, due delle quali dotate di un SSD. I primi Steam Deck, console portatili più vicini ad un PC che ad una piattaforma classica, capace di installare giochi dalla libreria Steam (e non solo), avevano un SSD PCI express 3.0 x4, ora sostituito in alcuni pezzi della console da un SSD PCI express 3.0 x2.

La descrizione sul sito ufficiale è stata aggiornata, con una nota a pie di pagina che evidenzia questo eventuale cambio. Per chi non masticasse bene questi dati, la differenza tra i due SSD è la velocità massima: se infatti entrambi sono drive capaci di raggiungere la velocità di 985 MB/s, il x2 può ragggiungere il doppio di questo numero come banda massima, il x4 invece il quadruplo.

Nonostante Valve abbia subito evidenziato che secondo i loro test non c’è differenza nell’esperienza, d’altra parte per chi ha comprato Steam Deck prima di questo aggiornamento potrebbe esserci un po’ di malumore. Ricordiamo che Steam Deck è stato lanciato a febbraio, dopo 2 mesi di ritardo dovuti alla mancanza di chip, e Valve sta ancora completando gli ordini fatti, considerando che chi non l’ha presa durante l’annuncio l’ha ricevuta mesi dopo, o peggio deve ancora riceverla.

Valve è intenzionata a raddoppiare il numero di Steam Deck in uscita, così da velocizzare il completamento dei preorder e raggiungere una diffusione della piattaforma maggiore. Ricordiamo che Steam Deck permette di sfruttare la potenza e le funzioni di un PC su una piattaforma portatile (un po’ ingombrante). Steam Deck è disponibile in tre versioni:

  • 64 GB eMMC a 419€, con custodia
  • 256 GB NVMe a 549€ con custodia e bundle profilo esclusivo
  • 512 GB NVMe a 679€ con custodia esclusiva, bundle, vetro acidato anti riflesso, tema virtuale tastiera

Ad ora la disponibilità per il preordine da come periodo il Q3 di quest’anno (da ottobre 2022 in poi).

Simone Lelli
Amante dei videogiochi, non si fa però sfuggire cinema e serie tv, fumetti e tutto ciò che riguarda la cultura pop e nerd. Collezionista con seri problemi di spazio, videogioca da quando ha memoria, anche se ha capito di amarli su quell'isola di Shadow Moses.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche