fbpx
VideogiochiNews

Spider-Man: Miles Morales, nuovi dettagli sulla trama

Brian Horton, direttore creativo di Spider-Man: Miles Morales, in un post sul blog ufficiale di PlayStation, ha raccontato nuovi dettagli inerenti al nuovo titolo di Insomniac Games. Innanzitutto è stato nuovamente specificato che il titolo non sarà una rimasterizzazione del gioco uscito nel 2018 con all’interno un nuovo DLC, ma un’espansione standalone simile ad Uncharted: l’Eredità Perduta:

Sappiamo che molti di voi vogliono sapere quanto è grande questo gioco. Il nostro team ha lavorato sodo per offrirvi una fantastica esperienza con Miles Morales da quando abbiamo concluso lo sviluppo di Marvel’s Spider-Man. […] Sarà simile a un gioco come Uncharted: L’Eredità Perduta in termini di portata generale. 

Successivamente, Horton ha spiegato come il personaggio di Miles Morales sia fondamentale per loro e che meritasse un gioco ad esso interamente dedicato:

Mentre continuavamo con l’universo di Marvel’s Spider-Man sapevamo che la storia delle origini di Miles come Spider-Man era qualcosa che aveva bisogno del suo gioco. Il background multiculturale di Miles riflette un mondo più moderno e diversificato e volevamo dare ai fan una nuova storia, con nuovi set, nuovi cattivi e missioni uniche nella New York City della Marvel.

Infine è stato rivelato il contesto storico e ambientale nel quale il nuovo titolo di Insomniac Games sarà ambientato:

Ci troviamo in inverno, circa un anno dopo gli eventi del primo gioco. La New York della Marvel è coperta di neve e, poco prima delle vacanze di Natale, è scoppiata una guerra tra una compagnia energetica e un esercito criminale ad alta tecnologia. La nuova casa di Miles ad Harlem è al centro della battaglia.

Il titolo sarà un’esclusiva PlayStation 5 e accompagnerà il lancio della console di nuova generazione targata Sony.

LEGGI ANCHE  Stellar Blade - Guida a come cambiare la pettinature di EVE
Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Comments are closed.

    0 %