NewsVideogiochi

Sniper Ghost Warrior 3: disponibile il primo video sulle tattiche da cecchino

Solo poco fa, attraverso un comunicato stampa ufficiale, CI Games ha annunciato la pubblicazione del primo video di una serie in due parti sulle tattiche da cecchino di Sniper Ghost Warrior 3. In questo filmato gameplay, i giocatori avranno modo di affinare le loro tecniche e di apprendere alcune nozioni sulla calibrazione, il posizionamento e il drone.sniper ghost warrior 3

Nella campagna principale di Sniper Ghost Warrior 3, il giocatore vestirà i panni di Jonathan North, un Marine americano mandato nella Repubblica della Georgia per compiere una missione di altissimo livello per conto del Joint Special Operations Command (JSOC), ma questa non sarà la sua unica missione. Infatti Jonathan, durante il suo incarico, cercherà di trovare suo fratello che è stato rapito. Sul suo cammino dovrà scontrarsi con i nemici separatisti che stanno destabilizzando il paese e Jon, per compiere la sua missione, dovrà utilizzare le seguenti tattiche da cecchino:

  • Calibrazione del mirino: controlla la distanza dell’obiettivo e posiziona il mirino di conseguenza per calibrare la discesa del proiettile. Controlla l’indicatore del vento e le sue influenze per capire se il proiettile tenderà più a sinistra o a destra. Quando tutto è impostato, espira e spara.
  • Posizionamento: trai vantaggio dall’ambiente circostante per massimizzare l’efficacia di Jon in un’area. Scruta la location per ridurre l’oscillazione dell’arma mentre stai puntando. Accovacciati e sdraiati per renderti meno visibile. I proiettili da cecchino sono forti e possono penetrare bersagli multipli, se allineati in modo corretto, e, i proiettili speciali da cecchino possono anche sfondare muri e altri grandi ostacoli.
  • Drone: il Drone è fondamentale per pianificare la vostra missione prima di infiltrarvi in un territorio. Il drone è in grado di individuare e marcare gli avversari, oggetti di sabotaggio e dispositivi nemici. Una semplice ricognizione della zona può esporre i punti deboli nell’ accampamento avversario permettendo a Jon di eliminare i suoi nemici con una precisione micidiale.

Per chi ancora non ne conoscesse la trama, Sniper: Ghost Warrior 3 racconta una storia di fratellanza, fede e tradimento in una terra bagnata dal sangue di una guerra civile. I giocatori vestiranno i panni di un cecchino americano, Jonathan North, che si trova nel nord della Georgia, vicino al confine russo. Lui ha una missione ufficiale e una personale, trovare suo fratello. Preparatevi a esplorare una vasta mappa open-world con clima dinamico e con un ciclo giorno notte che ha un impatto sul gioco e sulle decisioni.

In calce all’articolo trovare il video in oggetto. Colgo inoltre l’occasione per ricordarvi che Sniper Ghost Warrior 3 sarà disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 4 aprile 2017.

Marco Crippa
Il mio debutto nel mondo videoludico inizia verso la fine del 1990 con un bellissimo Commodore 64. Negli anni a venire sono passato da una console all'altra senza mai sdegnare il mio amato PC, ma senza amarne mai una in particolare. Non sono tipo da console war, io compro la piattaforma in base alle sue esclusive così da non dovermene mai pentire.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche