fbpx
VideogiochiNews

Pokémon GO: la Stagione della Scoperta introduce Slopoke di Galar e MegaSlowbro

Pokémon GO Stagione Scoperta

Niantic ha da poco svelato sul sito ufficiale di Pokémon Go quali novità approderanno sull’amatissimo gioco per dispositivi mobile grazie alla Stagione della Scoperta, che avrà inizio dalle 10:00 di martedì 8 giugno 2021 e si concluderà alle 20:00 di domenica 13 giugno 2021 (ora italiana)

Secondo quanto emerso in quest’ultime ore, il nuovo evento a tema introdurrà nel gioco diversi Pokémon piuttosto lenti, tra cui Slowpoke di Galar, MegaSlowbro e Slowbro di Galar.

Oltre al debutto in Pokémon Go dello Slowpoke di Galar, che potrà evolversi in Slowbro se scelto come compagno e catturando 30 Pokémon di tipo Veleno, sarà possibile ottenere l’esclusiva T-shirt “Slowpoke Forever” come oggetto per il proprio avatar, 30 Ultra Ball e 3.000 PE completando una sfida di collezione ispirata all’amatissimo Pokémon rosa.

Ma non è tutto. Nei megaraid farà il suo debutto ufficiale MegaSlowbro, mentre nei raid a una stella Slowpoke di Galar, Grimer di Alola, Shellder, Shinx e Timburr. In quelli con un tasso di difficoltà più elevato (tre stelle) sarà possibile sfidare Snorlax, Slowking, Slaking e Toxicroak.

LEGGI ANCHE  La serie Kingdom Hearts arriva a sorpresa su Steam

Pokémon GO Stagione Scoperta

Slowpoke, Slakoth, Gulpin, Spoink e molti altri potranno apparire allo stato selvatico molto più spesso, mentre per poter incontrare uno Slowbro o addirittura un Vigoroth dovrete armarvi di pazienza e un po’ di fortuna.

Inoltre, per celebrare l’avvento della nuova stagione, Niantic ha messo a disposizione per i propri giocatori un pacco gratuito esclusivo nel negozio, che conterrà 20 Poké Ball, 10 Mega Ball e una Roccia di Re.

Non mancheranno altri oggetti per avatar ispirati a Slowpoke nel negozio o adesivi a tema (da inviare ai vostri amici) una volta aver girato i Pokéstop e aver aperto i pacchi amicizia.

In attesa di poterci cimentare alla Stagione della Scoperta di Pokémon Go, il team di sviluppo ribadisce alla propria community di prestare particolare attenzione all’ambiente circostante e di rispettare le norme dettate dalle autorità locali.

Luca Di Blasi
Laureato in Ingegneria Civile e Ambientale presso l'Università degli Studi di Catania. Da sempre appassionato di cinema, videogames e tutto quello che concerne il mondo tecnologico; smartphone, gadget e tanto altro. Fan del MCU e "divoratore" di serie TV.

Comments are closed.

0 %