fbpx
NewsVideogiochi

PlayStation Spartacus: il “nuovo Game Pass” suggerito da un indizio

Le voci di un possibile nuovo servizio di Sony per le sue console, si susseguono già da un po’, più specificatamente di un qualcosa di similare all’Xbox Game Pass di Microsoft. Già, perché quest’ultimo si è rivelato essere letteralmente una “killer app” per le piattaforme della casa di Redmond, e il colosso nipponico per rimanere sulla cresta dell’onda anche nel comparto digitale e online con i suoi abbonamenti, deve necessariamente stare al passo. Che il modo sia – nome in codice – PlayStation Spartacus?

Nonostante non sia stato annunciato nulla, nelle ultime ore però è spuntato un altro indizio, qualcosa che farebbe supporre che Sony stia “mettendo le mani” da qualche parte, riferendoci agli abbonamenti degli utenti. Sul forum Neogaf infatti, alcuni di questi hanno segnalato di aver avuto problemi e/o riscontrato bug con i propri abbonamenti PlayStation Plus e PlayStation Now.

Alcuni di questi ad esempio hanno visto i propri abbonamenti essere scambiati, altri invece lo hanno visto duplicare nella sezione di gestione dei propri abbonamenti (un utente addirittura aveva in lista due volte il PS Plus, e zero il PS Now, nonostante fosse regolarmente abbonato). Che questo sia il sintomo di cambiamenti tecnici già in atto riguardanti gli abbonamenti? Se così fosse, c’è addirittura la possibilità che i due servizi di PlayStation si uniscano in uno solo, Spartacus appunto.

LEGGI ANCHE  PlayStation apre un nuovo studio. In arrivo una nuova IP?

Ricordiamo che si tratta solo di voci di corridoio, e di prendere tali informazioni con le pinze, dato che tutti questi potrebbero rivelarsi semplicemente dei bug.

Chiariamo che Sony non ha mai detto di essere a lavoro su un qualcosa del genere, appunto per questo abbiamo parlato di voci, tuttavia negli ultimi periodi queste si sono fatte più insistenti, tanto da “scomodare” anche Jason Schreier, secondo il quale l’acquisizione di Bungie sarebbe una mossa proprio votata a questo nuovo servizio. Altri rumor invece, hanno parlato di un possibile reveal molto presto.

Fonte:
Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %