fbpx
VideogiochiNews

PlayerUnknown’s Battlegrounds: iniziate le qualifiche nazionali per la Gamescom

Nel corso delle ultime ore, è stato annunciato che il prossimo tre luglio avrà ufficialmente inizio la prima fase di qualificazione italiana di PlayersUnknown’s Battlegrounds, torneo ospitato da ESL Italia che offrirà al vincitore la possibilità di volare a Colonia per partecipare al torneo della Gamescom 2018. L’anno scorso il primo Invitational dedicato al titolo permise agli ottanta migliori giocatori di Playerunknown’s Battlegrounds di sfidarsi per un montepremi da ben 350.000 dollari. Quest’anno, invece, saranno 64 i giocatori che si faranno strada nelle finali offline, metà dei quali saranno influencer.

Come specificato, saranno disponibili 400 posti per partecipare al torneo che verranno assegnati nella fase di check-in fino a esaurimento posti.

  • Round 1 (BO2) Round 1: 4 gruppi da 100 giocatori, si qualifica al secondo round la Top 25 di ciascun gruppo.
  • Round 2 (BO2) Round 2: 1 gruppo da 100 giocatori, la top 25 si qualifica alla grande finale del 14 Luglio.

Nella grande finale i migliori 2 giocatori si qualificheranno per la Gamescom. Modalità SOLO al meglio di 2 partite BO2 per entrambi i round, dove ogni giocatore guadagnerà punti in base alla posizione finale e al numero di kill effettuate.

LEGGI ANCHE  State of Decay 3 torna a mostrarsi nel corso dell'Xbox Showcase di giugno
Luca Di Carlo
Cresciuto a suon di videogiochi, cartoni animati e fumetti, ho potuto godere di un infanzia interamente basata sulla creazione del nerd per antonomasia, sempre intento ad affrontare sane partite videoludiche e alla costante ricerca di tutto il comprabile da poter mettere in bella vista su qualche mensola. Essendo poi anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1, ma non preoccupatevi Microsoft e Nintendo, nel mio cuore vi è spazio anche per voi.

    Comments are closed.

    0 %