fbpx
VideogiochiNews

Overwatch: Echo disponibile sul PTR, è l’ultimo eroe prima di Overwatch 2

Overwatch

Nella giornata di ieri Blizzard ha pubblicato un nuovo trailer di annuncio per Overwatch, approfondito nel seguente articolo, mostrando ufficialmente l’eroe 32 dello sparatutto: Echo. Finalmente, dopo meno di 24 ore, il nuovo update che giungerà nelle prossime settimane può finalmente essere provato su PC, grazie all’utilissimo PTR. Tutte le abilità di Echo sono state quindi sdoganate, ed è stato sfortunatamente confermato che prima dell’arrivo di Overwatch 2 non avremo a che fare con ulteriori nuovi eroi, nonostante non si sia ancora definita una data o finestra di lancio per il secondo capitolo del brand.

È stato confermato che Echo è un eroe di attacco, il quale come visto nel trailer è in grado di volare grazie a una delle sue abilità, e utilizza come mezzo offensivo dei razzi. Le informazioni non finiscono qui: ecco le cinque abilità che caratterizzano il nuovo eroe, assieme al suo fuoco primario e secondario.

  • Colpo Triplo (fuoco primario) – Tre colpi sparati in contemporanea, con uno schema triangolare.
  • Bombe Adesive (fuoco secondario) – Una salva di bombe adesive, le quali esplodono dopo un breve intervallo di tempo infliggendo ingenti danni.
  • Volo (prima abilità) – Echo si lancia in una direzione per poi librarsi successivamente in volo.
  • Raggio Focalizzante (seconda abilità)- Un raggio della durata di alcuni secondi, il quale infligge ingenti danni a nemici e bersagli con salute minore del 50%.
  • Duplicazione (Ultra) – Echo diventa una copia di un qualunque eroe nemico bersaglio per 15 secondi, ottenendo accesso alle sue abilità e una ricarica della ultimate del 500%.
  • Planata (Passiva) – Echo può planare durante la caduta.
LEGGI ANCHE  Fallout e Fortnite insieme per una nuova collaborazione
Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %