fbpx
VideogiochiNews

Nintendo Switch: il prezzo sta per calare, stando a dei report

nintendo-switch-svelato-quanti-milioni-ha-venduto-nel-2021

Nintendo Switch potrebbe vedere già dalla prossima settimana un calo di prezzo. La sua versione standard venduta nei negozi a più di 300 euro, calerebbe sotto questa cifra andando ad assestarsi sui 270. Gamereactor Spain ha riportato quanto detto in precedenza, il che è stato confermato anche da NintendAlerts, stando ai quali la console di casa Nintendo verrà venduta a 270 euro in Europa.

Il noto portale VGC (VideoGamesChronicle) ha evidenziato come anche in Inghilterra il prezzo della versione standard della console subirà una variazione al ribasso.

Il calo di prezzo della versione standard di Nintendo Switch si deve all’imminente arrivo sul mercato di una nuova versione. Infatti, a ottobre, Nintendo lancerà sul mercato il modello OLED. Più precisamente questa nuova versione arriverà nelle nostre case l’8 ottobre di quest’anno. La versione standard uscì a marzo 2017, mentre quella Lite a settembre 2019.

Stando a dei report, sembra che Nintendo potrebbe migliorare il servizio di Switch Online presente per il proprio ecosistema integrando dei titoli del Game Boy, ve ne abbiamo parlato in questo articolo.

LEGGI ANCHE  Marvel Rivals da il via alla beta con numeri davvero super

Nintendo Switch

Le unità vendute di Switch dal 30 giugno 2021 sono 89,04 milioni. Questo risultato ha portato al superamento di PS3 (87,4 milioni) e di Xbox 360 (84 milioni).

La console Nintendo più venduta fino ad oggi è Nintendo Wii. Grazie alle sue 101,63 milioni di unità mantiene il record fin dalla sua uscita nel 2006. Il suo così grande successo si deve al fatto che fu rilasciata in un periodo in cui andava per la maggiore il gaming per famiglie e i controlli remoti. Switch, anche grazie al prossimo modello in uscita, potrebbe tranquillamente superare questo record che va avanti da ormai anni e anni.

Staremo a vedere se Nintendo Switch OLED riscuoterà successo in seguito all’imminente debutto nel mese di ottobre 2021, con uno schermo ben diverso rispetto ai modelli già usciti e potenzialmente preferibile da molti utenti. Vi abbiamo parlato all’interno di questo approfondimento delle nostre impressioni in merito alla questione.

Fonte:
Andrea Spelta
Adoro i videogiochi cinema e anime. Spero di poter continuare a scrivere delle mie passioni per molto tempo.

    Comments are closed.

    0 %