fbpx
VideogiochiNews

Nintendo Labo inserito dal Time tra le cinquanta migliori invenzioni del 2018

Il prestigioso periodico statunitense Time ha recentemente pubblicato la classifica delle migliori cinquanta invenzioni del 2018. Da questo elenco emerge una buona notizia per l’industria videoludica, che trova un proprio spazio all’interno di questa rassegna d’eccezione. Il Time ha infatti inserito anche Nintendo Labo, il peculiare mix tra videogioco e fai-da-te realizzato dalla Casa di Kyoto, di cui descrive i meriti con queste parole:

Di solito, nei videogiochi, tutto il divertimento si svolge sullo schermo del giocatore. Non accade così con Nintendo Labo. Il producer Nintendo Kouichi Sakamoto ha dichiarato che lo scopo era quello di ‘unire il gioco fisico al gameplay digitale’. Nonostante prodotti del tipo crea-e-gioca che interagiscono con l’elettronica non siano una novità, Labo è unico all’interno del mondo videoludico.

Un riconoscimento certamente importante per Nintendo, che, dal primo lancio del prodotto avvenuto nell’aprile di quest’anno, ha venduto circa 1,4 milioni di kit Nintendo Labo. Per chi fosse interessato può consultare la lista integrale delle cinquanta migliori invenzioni 2018 stilata dal Time.

LEGGI ANCHE  Chiuso lo studio di Hi-Fi Rush: come erano andate le vendite?
Riccardo Franceschi
Classe 90', mi appassionano videogiochi, film e serie tv. Adoro i fantasy, la fantascienza e tutto quello che è avventura. Tra una caccia al tesoro con Nathan Drake e un episodio di Stranger Things lavoro come Web Designer.

Comments are closed.

0 %