fbpx
VideogiochiNews

Life is Strange: Double Exposure, rivelata data d’uscita e ritorno di Max

Durante l’Xbox Games Showcase, Square Enix ha annunciato Life is Strange: Double Exposure, nuovo capitolo della serie ideata da Don’t Nod Entertainment e ora curata da Deck Nine Games.

Life is Strange: Double Exposure vedrà il ritorno di Max, la protagonista del primo capitolo della serie. Diversi anni dopo i fatti del titolo che la vedeva protagonista e ora residente presso la prestigiosa Caledon University, Max assisterà all’omicidio della sua amica Safi.

Pur essendosi ripromessa che non avrebbe mai più manipolato il tempo, Max decide di utilizzare nuovamente i suoi poteri per salvare Safi e, nel farlo, crea due realtà parallele, una nella quale la sua amica è morta e l’altra nella quale invece è ancora viva. Max dovrà quindi spostarsi tra le due realtà, in una per scoprire chi è l’autore dell’omicidio, mentre nell’altra per prevenirlo.

Oltre al trailer di presentazione, che potete trovare in testa all’articolo, durante la conferenza è stata annunciata la data d’uscita del titolo. Life is Strange: Double Exposure verrà rilasciato su Xbox Series X/S, PlayStation 5 e PC il 29 ottobre 2024. L’opera verrà rilasciata anche su Nintendo Switch, anche se non è stato annunciato il periodo di pubblicazione per questa specifica versione.

LEGGI ANCHE  Call of Duty: Black Ops 6 è ufficiale

Maggiori dettagli sul titolo verranno rivelati durante una live streaming di presentazione che si terrà giovedì 13 luglio alle 18:00 (orario italiano) sul canale YouTube di Life is Strange.

Life is Strange: Double Exposure sarà disponibile in tre edizioni; Standard, Deluxe e Ultimate. I giocatori potranno preordinare subito la Ultimate Edition per ottenere l’accesso ai capitoli 1 e 2 il 15 ottobre 2024, ossia due settimane prima dell’uscita del gioco completo.

Fonte:
Xbox Games Showcase
Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Comments are closed.

    0 %