VideogiochiNews

Gran Turismo 7 verrà rinviato? Sony avrebbe cancellato un evento

Il 2022 sarà un anno particolarmente importante per Sony, la quale dovrà conquistarsi le attenzioni del popolo videoludico con diversi titoli dal grande spessore, produzioni tra le quali figura in particolare Gran Turismo 7, nuovo capitolo della ben nota serie targata Polyphony Digital attualmente atteso per il 4 marzo 2022. Proprio nel corso di queste ultime ore, però, alcune novità relative a un evento cancellato starebbero portando alcuni a temere che Gran Turismo 7 possa venire rinviato.

A far partire questa serie di supposizioni è stato Tom Henderson, noto giornalista e insider che ha parlato di un evento stampa a tema Gran Turismo 7 atteso per oggi, 25 gennaio 2022, ma che è stato posticipato da Sony a data da precisare.

La notizia è arrivata tramite un tweet in cui Henderson fa riferimento alla vicenda, specificando che il posticipo di un evento simile per un gioco di prossima uscita tanto importante appare quantomeno “preoccupante. In particolare, nel tweet è possibile leggere:

L’evento stampa di Gran Turismo 7, che avrebbe dovuto svolgersi il 25 gennaio, è stato rimandato da Sony e non è stata fornita una nuova data o una spiegazione del perché. Un po’ preoccupante visto che il gioco dovrebbe essere lanciato il 4 marzo.

La notizia è stata presa subito con particolare pessimismo da parte dei fan, non nuovi a posticipi e ritardi quando si parla di Gran Turismo, ma a onor del vero è importante far notare che i ritardi di tale evento stampa, che potrebbero essere legati anche a delle semplici problematiche per Covid, non necessariamente porteranno anche al posticipo del gioco.

Ci teniamo a specificare infatti che, almeno per il momento, non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale in merito alla reale possibilità che Gran Turismo 7 venga rinviato, quindi per il momento non possiamo far altro che incrociare le dita e sperare che tutto vada per il meglio.

Fonte:
Luca Di Carlo
Cresciuto a suon di videogiochi, cartoni animati e fumetti, ho potuto godere di un infanzia interamente basata sulla creazione del nerd per antonomasia, sempre intento ad affrontare sane partite videoludiche e alla costante ricerca di tutto il comprabile da poter mettere in bella vista su qualche mensola. Essendo poi anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1, ma non preoccupatevi Microsoft e Nintendo, nel mio cuore vi è spazio anche per voi.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche