fbpx
NewsVideogiochi

God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen

God of War: Ragnarok

Shuhei Yoshida, attualmente Head of PlayStation Indies, ha mostrato uno Steam Deck con God of War in funzione, un vero traguardo per l’imminente console di Valve, che può già vantare un titolo particolarmente avanzato nel proprio catalogo.

Non abbiamo a che fare però con un’immagine di gameplay, ma solo con uno screenshot della schermata principale, il che anticipa infatti all’effettivo solamente che il gioco è in grado di aprirsi, mentre non ci sono dettagli sulle sue performance e sulla qualità.

Certo è da dire che il titolo, di cui trovate qui la nostra recensione su PC, sembra in forma smagliante già in questa prima foto, dove si intravede il fatto che probabilmente le avventure di Kratos si presenteranno con un ottimo comparto grafico anche sulla nuova piattaforma portatile.

Potete vedere il Tweet di Shuhei Yoshida in cui si vede God of War girare su Steam Deck proprio qui di seguito, sperando che presto qualche gameplay possa spuntare in rete per mostrare ulteriori dettagli.

 

LEGGI ANCHE  Nuovi giochi, spettacolari e creativi, sotto la nuova egida di PlayStation

Mentre il capitolo di God of War del 2018 va ancora a gonfie vele, considerando che all’effettivo è appena arrivato su PC, siamo ancora in attesa di scoprire quando finalmente il prossimo capitolo verrà rilasciato. Stiamo ovviamente parlando di God of War Ragnarök, di cui il PlayStation Store potrebbe da poco aver anticipato la data d’uscita.

Abbiamo parlato delle ambientazioni e dei primi dettagli che conosciamo in merito al nuovo titolo in arrivo su PlayStation 4 e PlayStation 5 in questo articolo, che vi invitiamo a consultare in attesa di scoprire di più sul nuovo gioco e di poterci finalmente mettere mano.

La console, purtroppo, è stata da poco rinviata, e non ha infatti raggiuntole case dei giocatori nel corso del 2021 come precedentemente anticipato. Tuttavia, la nuova data d’uscita non è molto lontana, abbiamo approfondito il tutto nell’articolo che trovate qui.

Fonte:
Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %