fbpx
VideogiochiNews

Ghostrunner ha finalmente una data d’uscita e arriverà anche su Nintendo Switch

In queste ore ha avuto inizio in Giappone l’edizione digitale del Tokyo Game Show 2020, e tra i tanti giochi presenti alla fiera nipponica spicca anche Ghostrunner, un frenetico gioco d’azione ambientato in un universo cyberpunk creato dagli sviluppatori di One More Level, 3D Realms e Slipgate Ironworks. Per l’occasione i publisher All in! Games e 505 Games hanno rilasciato un nuovo trailer del titolo che a sorpresa rivela che questo action in prima persona arriverà anche su Nintendo Switch il prossimo 27 ottobre, oltre a tutte le altre piattaforme su cui era già stato precedentemente annunciato, ossia PlayStation 4, Xbox One e PC.

Dopo aver aperto lo scorso agosto le iscrizioni online per provare la beta del gioco, questo hardcore slasher si appresta a essere uno dei protagonisti della fiera digitale giapponese. In questo titolo dalle tinte squisitamente cyberpunk, il nostro scopo sarà quello di affrontare le varie prove a cui ci sottoporrà il tirannico “Maestro delle Chiavi“, o Keymaster in inglese, che risiede sulla cima della Dharma Tower, l’unico baluardo dell’umanità che è stata devastata da una catastrofe misteriosa. Starà a noi dunque sgominare questo losco figuro, scalando la torre a suon di colpi di katana e porre fine al suo giogo, in modo tale da evitare che la razza umana vada incontro a una possibile estinzione.

LEGGI ANCHE  Assassin's Creed Shadows: ecco il gameplay del nuovo titolo Ubisoft

In occasione della fiera digitale alla quale ha preso parte anche Ghostrunner, è stata preparata una nuova demo gratuita che verrà rilasciata per PC su Steam al termine del Tokyo Game Show, ossia il prossimo 29 settembre. Le premesse sembrano molto interessanti e non vediamo l’ora di mettere le mani su questo slasher in prima persona, che arriverà il prossimo 27 ottobre su PC negli store digitali di Steam, Epic Games Store e GOG.com, mentre su console sbarcherà su PlayStation 4, Xbox One e dopo il sorprendente annuncio di oggi anche su Nintendo Switch.

Mauro Landriscina
Nato nel 1997, fin da piccolo si appassiona di videogiochi grazie al Game Boy Color del fratello maggiore. Pensa troppo al futuro e poco al presente, spesso perdendosi nei suoi pensieri e andando quindi a sbattere su qualche palo per strada. Il suo sogno nel cassetto è quello di dirigere un film d'animazione.

Comments are closed.

0 %