fbpx
VideogiochiNews

Fortnite: l’ultima patch su PC ne riduce le dimensioni occupate su hard disk

Quest’oggi Epic Games ha ufficialmente rilasciato un nuovo aggiornamento per Fortnite su PC, per esattezza la patch 14.40, che oltre a migliorare alcuni aspetti interiori del battle royale più famoso di sempre ne riduce drasticamente le dimensioni, tagliando più di 60 GB di dati che occupa sull’hard disk del proprio dispositivo. In questo modo il gioco risulterà meno pesante per le memorie interne delle proprie macchine, arrivando a oscillare tra i 27,5 e i 29 GB totali. Questa operazione di ottimizzazione giustifica anche la grande mole di dati da scaricare per questa nuova versione del gioco, che arriva quasi ai trenta gigabyte.

Grazie a questo nuovo update, inoltre, il gioco garantirà piccoli aggiornamenti più frequenti, ma di dimensioni decisamente minori, permettendo ai giocatori di avere sempre la versione più recente del battle royale, senza essere obbligati ad aspettare che venga scaricata la nuova patch di turno per poter giocare una partita online. Questa mossa da parte di Epic Games potrebbe davvero essere una trovata vincente, che potrebbe essere attuata anche dalle compagnie concorrenti per ridurre il peso davvero eccessivo di alcuni giochi di questo genere, come ad esempio Call of Duty: Warzone di Activision o Apex Legends di Electronic Arts, titoli dal peso davvero eccessivo che mettono a dura prova gli SSD di molti giocatori su PC.

LEGGI ANCHE  Senua's Saga: Hellblade II - Recensione, un breve valzer col destino

L’ultima patch di Fortnite porta con sé anche il nuovo evento dedicato a Halloween, la Vendetta di Mida, che secondo alcuni leak vedrà il ritorno del lancia-zucche e introdurrà le scope volanti come deltaplani per paracadutarsi sulla mappa di gioco a inizio partita. Per ora non ci sono stati annunci ufficiali che confermino l’arrivo di questa particolare patch anche su console, oppure se la versione del battle royale in arrivo sui sistemi di prossima generazione riceverà questa ottimizzazione già di default, ma per saperlo non ci resta che aspettare il suo rilascio per Xbox Series X il prossimo 10 novembre e per PlayStation 5 il 19 novembre.

https://twitter.com/FortniteStatus/status/1318677573166157828

Mauro Landriscina
Nato nel 1997, fin da piccolo si appassiona di videogiochi grazie al Game Boy Color del fratello maggiore. Pensa troppo al futuro e poco al presente, spesso perdendosi nei suoi pensieri e andando quindi a sbattere su qualche palo per strada. Il suo sogno nel cassetto è quello di dirigere un film d'animazione.

Comments are closed.

0 %