NewsVideogiochi

Final Fantasy VII Rebirth, demo e novità dallo State of Play

Nella notte si è tenuto uno State of Play interamente dedicato a Final Fantasy 7 Rebirth, uno dei titoli più attesi su PlayStation per questo 2024, la cui uscita è prevista il 29 febbraio.

La seconda parte dei tre giochi che costituiranno il remake di una delle più grandi avventure della storia dei videogiochi si è mostrato in un trailer della durata di 11 minuti ove abbiamo avuto modo di esplorare il gameplay e di ricevere un'(in)aspettata sorpresa.

All’interno del trailer è stata mostrata la rinnovata mappa di gioco, molto estesa e caratterizzata da un efficace collegamento tra le zone che renderà l’avventura particolarmente fluida.

Ruolo di primo piano è, inoltre, quello del gameplay: non solo il combattimento sembra aver subito un’evoluzione rispetto alla prima parte del remake, ma sono stati mostrati anche numerosi minigiochi sparsi nel mondo di gioco.

La sorpresa più grande, però, riguarda un elemento molto chiacchierato nelle ultime settimane: la pubblicazione della demo ufficiale e gratuita di Final Fantasy 7 Rebirth, che è stata immediatamente pubblicata al termine dell’evento.

Vi ricordiamo che potete già preordinare Final Fantasy 7 Rebirth per la vostra PS5 (per il momento si tratta di un’esclusiva) e che il titolo verrà pubblicato definitivamente il 29 febbraio 2024.

Fonte:
Sara Pandolfi
Nata e cresciuta videoludicamente sotto il segno della triforza, grande appassionata di videogiochi a 360°, ma con un nostalgico occhio di riguardo alle creazioni della grande N.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche