fbpx
NewsCinema e TV

Ezra Miller: arrestato di nuovo l’attore di Animali Fantastici

Ezra Miller, l’attore di The Flash e presente nell’ultima pellicola di Animali Fantastici: I Segreti di Silente è stato arrestato un’altra volta appena fuori le Hawaii, proprio qualche ora prima la sua apparizione davanti alla corte per quanto riguarda il suo comportamento e le accuse di abusi e violenze.

La notizia è arrivata tramite un report di Hawaii News Now, il quale ha dichiarato che l’attore è stato arrestato nella mattina presto di martedì sulle Isole Hawaii. L’accusa che ha portato Ezra Miller all’arresto proprio dopo l’arrivo di Animali Fantastici, è “assalto di secondo grado“, anche se non è chiaro cos’è successo. Miller è conosciuto per interpretare il ruolo di Barry Allen (The Flash, ndr) nei film realizzati da DC. E poi per il suo ruolo in Credence Barebone nei film di Animal Fantastici.

ezra miller arrestato animali fantastici

Lo scorso mese, Miller è stato colpito da altre accuse, senza contare l’ordine restrittivo uscito per non farlo avvicinare da una coppia presente sull’isola: Stoyan Kojoukarov e sua moglie, Niegel Hayes, hanno anche stilato un ordine restrittivo. Questo perché secondo la coppia Miller è entrato nella loro camera da letto da una finestra e li ha minacciati di bruciarli vivi. Inoltre, sembra che l’attore abbia rubato alcuni oggetti dalla coppia, incluso il portafogli e passaporto della donna.

LEGGI ANCHE  F1 24 - Recensione, una partenza troppo scivolosa per Codemasters

Tutti gli ordini restrittivi riguardano principalmente il comportamento dell’attore, soprattutto perché ha un “accesso troppo semplice alle armi“. Visto che viene considerato come una persona decisamente pericolosa e imprevedibile. Inoltre, bisogna considerare che l’attore è stato arrestato anche per aver distrutto un bar karaoke, ma poi è stato rilasciato con una cauzione di circa cinquecento dollari.

Insomma, sembra proprio che l’attore non riesca a stare lontano dai guai. Chissà se questo suo comportamento avrà delle ripercussioni anche sulla sua carriera, così com’è già capitato ad altri attori prima di lui.

Angela Pignatiello
Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.

Comments are closed.

0 %