fbpx
VideogiochiNews

Death Note potrebbe tornare: Light Yagami e L protagonisti di un nuovo videogioco?

Di tanto in tanto ci sono videogiochi basati su popolari serie anime che cercano di rompere gli schemi. One Piece Odyssey, ad esempio, era un GDR a turni, mentre Digimon Survive era in parte visual novel e in parte un tattico.

Ora, sembra che il popolare Death Note potrebbe tornare con un nuovo videogioco, ma i fan sembrano avere già qualche idea e non sono contenti. Ovviamente nulla è confermato in via ufficiale, perciò prendete il tutto con le pinze.

Come notato per la prima volta da un utente su eXputer, Shueisha Inc., la casa editrice giapponese dietro Weekly Shōnen Jump e altre riviste di manga, ha registrato due nuovi marchi nell’UE relativi a Death Note: il primo s’intitola semplicemente “Death Note”, mentre il secondo è per qualcosa chiamato “Death Note Killer Within”. Entrambi i marchi hanno designazioni di prodotti e servizi, che li rendono simili ad altri giochi anime con marchio registrato.

Tuttavia, è importante notare che tali marchi potrebbero anche riferirsi alle serie live-action pianificate da Netflix. Detto questo, non sarebbe nemmeno il primo gioco di Death Note in assoluto, visto che esistono già dei titoli pubblicati precedentemente su Nintendo DS. Inoltre, i personaggi di Death Note sono apparsi nei giochi crossover Jump, inclusi ruoli importanti in Jump Force del 2019 (ecco la nostra recensione).

LEGGI ANCHE  Annunciata data e Collector's Edition di Disney Epic Mickey: Rebrushed

In ogni caso, i fan si sono affrettati a prendere in giro il potenziale di un gioco basato su Death Note, soprattutto considerando il panorama dei videogiochi anime nel suo insieme. Un utente ha scritto su Reddit: “In qualche modo, sarà un combattente nell’arena dell’anime”. Quel commento è stato seguito da un suggerimento sul gameplay, con un utente che ha chiesto “Chi può scrivere il nome dell’altra persona più velocemente?”.

Fonte:
Lucherini Alessio
Colui che ha zompato da una piattaforma all'altra e nel vero senso della parola. Perché iniziare con Nintendo, per poi passare sulla sponda Sony e infine unire entrambe le parti, ha rappresentato il suo stadio evolutivo con i videogiochi. Tra la scrittura e i pensieri intrisi nell'animo salsero-bachatero, viaggia costantemente in cerca della saggezza, del potere e del coraggio... e in fondo Hyrule è la sua casa preferita, un posto dove ha lasciato completamente se stesso!

    Comments are closed.

    0 %