fbpx
Giochi da Tavolo e di RuoloGDTGeek ZoneAnalisi

Warhammer Spearhead: tutto ciò che c’è da sapere sulla nuova modalità di gioco

La modalità di gioco Spearhead di Warhammer Age of Sigmar approderà ufficialmente insieme alla quarta edizione del gioco, prevista per la seconda metà del 2024. Questo aggiornamento non solo introdurrà nuove regole e dinamiche, ma anche un formato di gioco che mira ad essere più rapido e accessibile, rispondendo alle esigenze di una comunità di giocatori in continua evoluzione​.

La quarta edizione di Age of Sigmar è sicuramente molto attesa dalla comunità di giocatori. Le aspettative sono alte, in quanto Games Workshop ha promesso miglioramenti significativi sia nelle meccaniche di gioco che nella narrativa. Gli sviluppatori stanno lavorando per affinare l’equilibrio delle fazioni, migliorare l’accessibilità per i nuovi giocatori e offrire una maggiore profondità strategica ai veterani​. In un prossimo articolo, andremo a riassumere anche quali sono le novità che Games Workshop ha rivelato.

Warhammer Spearhead

In questo articolo invece ci vogliamo concentrare sulla nuova modalità Spearhead e andare a sviscerare quelle che sono attualmente le notizie pubblicate da Games Workshop.

Dimensione, Durata, Struttura e Bilanciamento

Le partite di Spearhead si svolgono su una plancia di 30″ x 22.4” (76,2×56,9 cm), che è circa un quarto della dimensione di un campo di battaglia standard di Age of Sigmar. Questo ridotto spazio di gioco rende possibile organizzare le partite su superfici più piccole, come tavoli da cucina o da caffè. Ogni partita dura solo quattro turni, favorendo sessioni rapide che possono essere completate in meno di un’ora​.

Questa è una notizia che potrebbe interessare un gran numero di giocatori che attualmente restano fuori dal circuito di AoS per via di partite troppo lunghe e regolamenti sempre più lunghi (vedremo, ho un grande interesse per i giochi che riescono in un’ora a darci un certo livello di strategia e divertimento ndr).

Per chi conosce a menadito l’universo di Warhammer, potrebbe essere meno interessante, ma sicuramente se questa modalità verrà sviluppata a modo, riuscirà a scaldare i cuori di molte persone, oltre che essere un trampolino di lancio per attirare nuovi giocatori.

Spearhead utilizza scatole di miniature già esistenti, rebrandizzate come Spearhead boxes con le nuove ristampe. Queste contengono liste predefinite per ogni esercito, semplificando la preparazione delle armate e rendendo il gioco accessibile sia per nuovi giocatori che per veterani. Le unità in queste scatole hanno warscroll specifiche per Spearhead, differenti da quelle usate nelle classiche partite di AoS, permettendo un bilanciamento più preciso e un gioco più fluido​.Warhammer Spearhead

Meccaniche di Gioco

Reinforcements e Abilità di Battaglia

Alcune unità in Spearhead possono rientrare in gioco dopo essere state sconfitte grazie alla parola chiave “Reinforcements“. Questo permette di mantenere alta la tensione della partita fino alla fine. Ogni fazione dispone di tratti di battaglia unici e può scegliere tra due abilità di reggimento e quattro miglioramenti all’inizio della battaglia, personalizzando ulteriormente la propria forza in base all’avversario​.

Guardando questa nuova modalità potrebbe davvero sembrare una mossa azzardata da parte di Games Workshop. La possibilità di modificare almeno in parte quella che è la lista, anche grazie all’introduzione delle carte che elencheremo qui sotto, rende interessante questa modalità, che potrebbe regalarci partite molto intriganti.

LEGGI ANCHE  Mindbug: Oltre L'evoluzione, Recensione dell'espansione stand-alone

Carte per Tattiche e Comandi

Spearhead introduce due mazzi di carte: uno per le Twists, che modificano le condizioni di ogni round di gioco, e l’altro per le abilità di comando e i punteggi. Questi mazzi aggiungono variabilità strategica, garantendo esperienze di gioco diverse ad ogni partita. Le carte per le Tattiche di Battaglia offrono obiettivi che i giocatori devono completare per ottenere punti vittoria, mentre le abilità comando forniscono vantaggi tattici durante il gioco​.

Ogni giocatore pescherà fino ad un massimo di 3 carte per turno e la cosa divertente è che all’interno di ogni carta ci sono sia l’obiettivo, sia l’abilità di comando. I giocatori potranno decidere se sfruttare quest’ultima per sfondare le linee nemiche, o risaldare il proprio esercito, o se attingere ai punti degli obiettivi descritti. Una cosa dunque escluderà l’altra, dinamica che renderà ancora più interessanti e varie le partite di Spearhead.

Magia Semplificata

Le abilità magiche in Spearhead sono integrate direttamente nelle carte delle unità, senza la necessità di scegliere una Spell Lore. Questo semplifica il processo di gestione delle magie, mantenendo il focus sull’azione e rendendo il gioco più accessibile per i nuovi giocatori​.

Warhammer Spearhead

Vista così potrebbe sembrare una bella limitazione ai fini della composizione delle liste, ma fondamentalmente non sarà così. Anche perché il concept di questa modalità è volutamente genuino e rapido, non dobbiamo cercare tematiche complesse, almeno in questo primo rilascio.

Playtesting e Bilanciamento

La modalità Spearhead è stata sottoposta a un ampio playtesting per assicurare un bilanciamento ottimale e un’esperienza di gioco divertente. Le sessioni di gioco hanno permesso di affinare le regole e garantire che ogni fazione potesse competere equamente sul campo di battaglia​.

Secondo quanto riportato negli articoli pubblicati da Games Workshop, giocare a Spearhead è stato il più grande intrattenimento nel corso delle loro pause pranzo. Ovviamente potrebbe non essere stato del tutto così, ma enfatizzare la possibilità di poter giocare e divertirci con le miniature che amiamo anche in sessioni rapidissime e su plance ridotte era il focus principale.

Cosa ci aspettiamo

Spearhead rappresenta una versione compatta e veloce di Warhammer Age of Sigmar, ideale sia per nuovi giocatori che per veterani alla ricerca di partite rapide e intense. La modalità combina meccaniche semplificate con una profondità strategica, rendendola un’aggiunta versatile e ben accolta nel repertorio di gioco.

Con partite più brevi e meno modelli da gestire, Spearhead promette battaglie emozionanti e dinamiche, mantenendo intatto lo spirito epico di Warhammer Age of Sigmar. Restano ancora appesi innumerevoli dubbi, sugli scenici che si potranno utilizzare, se si potrà allargare la possibilità di fare list building e molte altre domande ancora, alle quali solamente Games Workshop potrà dare risposta.

Per il momento siamo curiosi di intavolare una prima partita, e capire se effettivamente Spearhead sarà il classico “abbocco” per nuovi giocatori e null’altro o se potrà mai approdare anche su contesti più competitivi.

Alessio Cialli
Eclettico personaggio, ha iniziato la sua carriera videoludica con un Commodore 64. Si consacra nei titoli Platform, Stealth e GDR. Titolo preferito: Alex Kidd in Miracle World "Sega Master System", gioco più vecchio di lui!

Comments are closed.

0 %