fbpx
NewsCinema e TV

Spider-Man: nessun accordo tra Disney e Sony, ma forse c’è speranza

Spider-Man: Far From Home

Poche ore fa Deadline ha rilasciato un’informazione che potrebbe far piangere di tristezza i fan del Marvel Cinematic Universe e di Spider-Man. Sembra infatti che Disney abbia chiesto una fetta maggiore della torta (proponendo un co-finanziamento delle pellicole del tessiragnatela e affini 50/50).

Spider-Man: Far From Home

La risposta di Sony è stata negativa, facendo retrocedere il tutto al primo contratto, quello con il 5% dei ricavati del primo giorno (cancellando quindi l’Uomo Ragno dall’MCU). L’idea Disney era quella di finanziare anche i progetti affini a Spider-Man (come Venom) e inglobarli nel progetto di Kevin Feige.

Notizia fresca di pochi minuti fa però (da parte di ComicBook.com) sembra invece tranquillizzare i fan: le trattative sono ancora in corso. Il problema sembrerebbe proprio la funzione di produttore nei prossimi film basati sullo Spider-verso di Kevin Feige, poco voluta da Sony.

Spider-Man: Far From Home

A prescindere da tutto, il regista Tom Watts e l’attore Tom Holland (che interpreta Peter Parker nei film MCU) hanno in essere ancora un contratto per 2 film.

LEGGI ANCHE  Chris Hemsworth su Thor: Love & Thunder: "Sono diventato una parodia di me stesso"
Simone Lelli
Amante dei videogiochi, non si fa però sfuggire cinema e serie tv, fumetti e tutto ciò che riguarda la cultura pop e nerd. Collezionista con seri problemi di spazio, videogioca da quando ha memoria, anche se ha capito di amarli su quell'isola di Shadow Moses.

Comments are closed.

0 %