fbpx
NewsCinema e TV

Spider-Man 4 potrebbe portare Miles Morales nell’MCU

Che l’arrampicamuri di Marvel sia uno degli eroi più amati di sempre è fuori discussione, e anche il recente successo di Spider-Man: No Way Home e di tutto ciò che vi è ruotato attorno ne sono una prova. Si torna a parlare ancora di Spider-Man in rete, ma stavolta non di Peter Parker: stando ad un rumor che circola in rete, sembrerebbe che il nuovo film dell’MCU dedicato all’amichevole ragno di quartiere, vedrà l’arrivo di Miles Morales all’interno dei film.

A mettere in circolo tale rumor – e di conseguenza si tratta di notizie da una fonte NON ufficiale – è stato il leaker WieverAnon, che tramite il suo profilo Twitter ha espressamente dichiarato in un post che ha sentito che i piani sono di far incontrare Morales e Parker dopo gli avvenimenti di No Way Home (qui la nostra recensione no spoiler del film), per poi farli legare in amicizia durante il film.

Ci sono diverse ipotesi in rete su questa possibilità, alcune contrastanti. Ad esempio alcuni utenti su reddit si sono espressi in modo negativo, reputando poco verosimile ad ora che uno Spider-Man così giovane come quello di Parker possa essere all’effettivo un mentore per Miles Morales. Con una continua bilancia tra voci che rendono la cosa papabile o meno, si tratterebbe universalmente di una buona notizia.

LEGGI ANCHE  Morta Shelley Duvall: la Wendy di Shining aveva 75 anni

Nonostante non sia infatti il primo Spider-Man, Miles Morales rimane uno dei personaggi Marvel più amati, e vederlo arrivare nell’MCU potrebbe segnare un’ulteriore mossa vincente.

https://twitter.com/ViewerAnon/status/1486083824031260675

Ricordiamo inoltre che l’uscita di Marvel’s Spider-Man Miles Morales ha fatto conoscere il personaggio anche a molte persone che lo ignoravano, e anzi hanno fatto in modo che questo venisse apprezzato ancora di più. Che l’ipotetico Morales dell’MCU si ispiri allo Spider-Man creato da Insomniac Games?

Per ora ci è dato solamente fare ipotesi, e vi invitiamo di nuovo a prendere tali notizie come voci di corridoio, essendo la fonte non ufficiale.

Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %