fbpx
VideogiochiNews

Soulkin: disponibile la demo del roguelite italiano

Il mondo dei videogiochi made in Italy non si limita al solo Enotria, ma è formato da tante piccole realtà che stanno pian piano ottenendo il palcoscenico meritato: tra queste c’è sicuramente il nuovo progetto del giovanissimo team Tambu Games: Soulkin.

Il titolo, che promette di offrire ai giocatori un’esperienza che convoglia la cattura di mostriciattoli e il combattimento a turni, si è mostrato nel corso dello Steam Next Fest e, proprio in quest’occasione, ne è stata mostrata e presentata ufficialmente la demo, disponibile da ora sulla pagina Steam del gioco.

Leggiamo insieme le dichiarazioni di Tambu Games:

“La nostra visione per Soulkin è quella di offrire un’esperienza incentrata sul gameplay, piena di profondità strategica e con una rigiocabilità infinita. Ogni sessione presenta sfide uniche con battaglie ed eventi generati dinamicamente, spingendo i giocatori a perfezionare le loro tattiche e le loro strategie. Completo di un’arte affascinante che dà vita al mondo di Ankiril, l’attuale demo si concentra sul cuore del gameplay. Mentre stiamo sviluppando attivamente la ricca lore per migliorare la narrativa nella versione completa, questa demo consente ai giocatori di immergersi nelle complessità tattiche e nell’incantevole arte che caratterizza Soulkin, offrendo un’anteprima dell’avventura e della narrazione che continuerà ad evolversi.”

Il titolo ci vede nei panni di Nadia, un’eroina che possiede il potere delle anime che le permette di interagire con creature magiche. I Soulkin giungeranno quindi in nostro aiuto: nel corso della nostra avventura, infatti, ne incontreremo di vario genere e di potenza sempre crescente.

LEGGI ANCHE  Twitch Aumenta i Prezzi delle "Sub" in USA, malcontento tra i creator

Siamo ora in attesa dell’annuncio della data d’uscita del roguelite: nel frattempo, vi invitiamo a provare la demo gratuita di questo prodotto 100% italiano.

Sara Pandolfi
Nata e cresciuta videoludicamente sotto il segno della triforza, grande appassionata di videogiochi a 360°, ma con un nostalgico occhio di riguardo alle creazioni della grande N.

    Comments are closed.

    0 %