fbpx
NewsVideogiochi

Sony inserirà delle pubblicità nei giochi gratis PlayStation?

A quanto pare, Sony Interactive Entertainment avrà modo di aggiungere delle pubblicità nei giochi gratis PlayStation, come da poco riportato sulle pagine di Business Insider.

Nel corso degli scorsi giorni si è parlato di come a quanto pare Microsoft si è trovata di recente a valutare un cambiamento di questo tipo, il quale dovrebbe fornire diversi vantaggi agli sviluppatori, a discapito ovviamente degli utenti che si troverebbero però costretti ad avere a che fare con le pubblicità anche nel mondo dei videogiochi.

Al momento non si tratta di informazioni ufficiali né per quel che concerne il mondo Microsoft e né per il possibile debutto nei giochi gratis PlayStation per via della scelta della compagnia, e c’è anche da sottolineare che non sappiamo in quale modo il tutto potrebbe venire inserito.

L’obiettivo sarebbe però quello di puntare ai titoli free-to-play per permettere agli sviluppatori di continuare a produrne, rimpolpando quindi l’offerta della piattaforma nipponica pur non realizzando un modello di monetizzazione su misura, il quale verrebbe quindi sostenuto dalle pubblicità.

LEGGI ANCHE  F1 24 - Recensione, una partenza troppo scivolosa per Codemasters

playstation aeroporto

Stando a quanto spiegato anche sulle pagine di Video Games Chronicle, al momento, nonostante starebbe valutando la situazione seriamente, Sony non avrebbe ancora all’effettivo deciso se trarre dei guadagni da questa manovra. Si immaginerebbe infatti che parte dei ricavi sarebbe dedicata proprio alla compagnia, ma è possibile che il 100% di quanto ricavato finisca nelle mani degli sviluppatori, al fine di supportare ulteriormente questo incentivo a produrre titoli.

Non resterà che vedere ovviamente come la situazione avrà modo di evolversi nel corso dei prossimi mesi, con infatti l’azienda che dovrebbe riuscire in futuro ad aggiornare i fan in merito a questo grosso cambiamento, di sicuro particolarmente rilevante per quel che concerne la fruizione di questo media, almeno parlando degli specifici giochi che si troverebbero nella categoria di free-to-play e dovrebbero ricevere delle pubblicità.

Comments are closed.

0 %