fbpx
NewsCinema e TV

Smallville tornerà, ma non è ancora il momento per Tom Welling e Michael Rosenbaum

Smallville

Dopo dieci indimenticabili stagioni, nel 2011 terminava l’amatissima Smallville: la serie su piccolo schermo di Superman è riuscita a conquistare il pubblico tanto che, tuttora, i fan sperano in un possibile ritorno degli interpreti nei panni di Lex Luthor e Clark Kent.

Proprio questi due protagonisti, che vennero interpretati da Michael Rosenbaum e Tom Welling, sono al lavoro su un interessante progetto che ridarebbe vita alla serie in una maniera un po’ diversa da quanto ci saremmo aspettati.

“Tom e io stiamo lavorando su una serie animata di Smallville che stiamo cercando di realizzare. Ci vorrà del tempo. I creatori di Smallville vogliono metterci del proprio ma abbiamo intenzione di presentare il progetto solo quando ci soddisferà appieno. Se riuscissimo a fare diventare realtà questo progetto… beh, sarebbe fantastico!” 

Queste le parole di  Rosenbaum in un recente panel del Comicon di Nashville gestito e riportato da Comicbook. Dovremo quindi attendere ancora diverso tempo per vedere un primo assaggio di questo intrigante esperimento, stando a Rosenbaum.

LEGGI ANCHE  L'attrice Evangeline Lilly annuncia l'abbandono dalla recitazione

L’universo narrativo di Superman dimostra ancora una volta di essere un vero e proprio bacino di opportunità creative: adesso gli occhi sono tutti puntati sul progetto di James Gunn, che sia recentemente mostrato in alcune prime immagini promozionali.

Fonte:
Sara Pandolfi
Nata e cresciuta videoludicamente sotto il segno della triforza, grande appassionata di videogiochi a 360°, ma con un nostalgico occhio di riguardo alle creazioni della grande N.

    Comments are closed.

    0 %