fbpx
VideogiochiNews

PlayStation Plus: la lista dei classici gratis si espande, annunciati dei filtri

Il nuovo PlayStation Plus, servizio che includerà il vecchio omonimo e il PlayStation Now, conterrà nel suo catalogo alcuni titoli classici gratis che consentiranno alle nuove generazioni di giocare a capolavori che, magari, hanno perso e alle vecchie di rievocare dolcissimi ricordi.

A proposito di questo, Sony ha annunciato di aver implementato alcuni filtri, tre in particolare, per restituire ai giocatori un feeling realistico e “antico”, nonostante la presenza massiva di TV di nuova generazione. Il primo filtro si chiama Default e vi mostrerà il classico in maniera nuda e cruda, mentre il Modern applicherà alcune migliorie.

Il filtro più interessante, però, è il Retro Classic. Si tratta, sostanzialmente, di un filtro CRT che andrà a replicare la visione delle vecchie TV a tubo catodico sulle nuove, in modo da dare ai giocatori un feeling classico, a tutti gli effetti. Vedremo quanto accurato sarà. E non è l’unica novità.

PlayStation Now classici gratis

Ecco come funzionerà il filtro Retro Classic

Sì, perché questi classici gratis, grazie a PlayStation Now, li potrete giocare scegliendo la risoluzione che più preferite. Per i grandi titoli del passato, viene da sé scegliere il vecchio e caro 4:3. Ma se vorrete scegliere l’attuale 16:9, nessun problema, potrete farlo con estrema tranquillità.

LEGGI ANCHE  BioShock 4 potrebbe tornare: spunta una prima immagine del gioco

Per quanto riguarda i titoli già annunciati e disponibili al giorno del lancio del servizio, registriamo la presenza di Oddworld: Abe’s Oddysee e Ridge Racer 2, titolo uscito per PSP. Restiamo in attesa di altre new entry, ma non dovremo aspettare molto, considerando che il nuovo PlayStation Now verrà lanciato in Asia questo fine settimana.

Inoltre, Syphon Filter, celebre titolo uscito per PlayStation, avrà una personalissima lista trofei. Non è chiaro se tutti i classici avranno una propria lista, ma per gli amanti del Platino, uno dei tanti punti di forza delle console di casa Sony, platinare qualche gioco del passato sarà sicuramente una grandissima emozione che non vediamo l’ora di provare.

Raffaele Palmieri
Videogiocatore dalla nascita: al posto del biberon, stringevo tra le mie manine un controller del NES. Nintendaro per scelta, tradisco il mio grande amore costantemente con Sony e Microsoft.

Comments are closed.

0 %