NewsVideogiochi

Palworld: il Pokémon con i fucili conquista Steam

Palworld, rilasciato oggi 19 gennaio, ha avuto un lancio fenomenale ed è riuscito in poche ore a superare i 350.000 utenti simultanei sulla piattaforma Steam.

Sviluppato da Pocketpair e attualmente in accesso anticipato, si trova già al primo posto dei giochi più venduti e con tutta probabilità la sua scalata non si fermerà qui.

Lo sviluppo di Palworld è durato tre anni e Pocketpair ha affermato di avere in cantiere ulteriori aggiornamenti, migliorie, il PVP e il cross – play per questo “Pokémon – Like” in cui i mostri tascabili, a differenza di quelli originali, sono armati di fucili.

Non mancano le accuse di plagio e di truffa anche in questo titolo però, a differenza di casi recenti, sembra che tutti siano concordi sulla solidità del titolo e sulla profondità del gameplay.

Inoltre i numeri parlano chiaro, portando il gioco nella top 5 dei più giocati dopo i free to play che da sempre dominano questa classifica di Steam.

Palworld, il cui prezzo si aggira attorno ai 26 Euro per via degli sconti ma che normalmente sarebbero 28 Euro, promette un supporto costante per un anno dal post – lancio, che si concluderà con l’uscita della versione 1.0 per Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Non è ancora chiaro se la versione per PS5 verrà presa davvero in considerazione ma, sicuramente, il porting per Nintendo Switch o Switch 2 sarà difficoltoso proprio a causa della somiglianza con Pokémon.

Alessandro Caredda
Accanito giocatore di Magic: The Gatering, ha sempre coltivato la sua passione per i videogiochi, per le graphic novels, manga e gadget di ogni tipo. Ama l'horror, tanto da basare la sua carriera da scrittore su quel genere, e spendere per oggetti da collezionismo. Si ritiene piuttosto certo che queste sue passioni lo condurranno sul lastrico.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche